MontesacroToday

Stazione Jonio, un parco incompleto: “Niente cestini, fontanelle e irrigazione”

Il Comitato Indipendente Valmelaina scrive a Roma Metropolitane e chiede 'nasoni', pattumiere e i giochi mancanti su via Scarpanto

Un parco nuovo di zecca inaugurato il mese scorso insieme alla Stazione Jonio, capolinea della metro B1: viottoli e panchine nel verde, un’area giochi recintata per la sicurezza dei bambini e la tranquillità dei genitori visto che il tutto sorge sul tetto del nuovo snodo ferroviario.

Ombra davvero poca, un solo ingresso – e in salita – per i disabili, nessun cestino dove buttare cartacce e bottigliette, nessuna fontanella per dissetarsi. Così l’area verde – punto di ritrovo per Valmelaina, Tufello e pure Prati Fiscali – non è esente da critiche e perplessità che il Comitato Indipendente di Valmelaina ha deciso di segnalare a Roma Metropolitane.

“Manca ancora il posizionamento dei ‘nasoni’ all'interno del Parco e il posizionamento dei cestini. Da un sopralluogo fatto alcuni pezzi della pavimentazioni, vicino ai lucernai, risultano macchiati di ruggine. L'impianto di irrigazione del verde non è stato ancora mai usato e l'erba sta ‘bruciando’ assumendo una colorazione gialla” – scrivono nella lettera sottolineando pure come manchino i giochi previsti nell’area ludica di via Scarpanto “che è chiusa”.

“Vi ricordiamo che il Parco è aperto e frequentato da bambini ed anziani che – chiosa il CdQ - non hanno la possibilità, in queste giornate calde, di avere un punto dove dissetarsi”.

La richiesta dunque è quella di completare un’opera inaugurata un mese fa e di rendere fruibile al massimo quello spazio che Valmelaina, per anni stretta tra scavatrici e bandoni del cantiere, ha aspettato per lungo tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma troppi casi dal Bangladesh: D'Amato chiede più controlli sui "voli internazionali"

Torna su
RomaToday è in caricamento