MontesacroToday

Via Aretino, via Martini, Largo Pugliese: strade dissestate da anni

Un cittadino del quartiere Talenti ci ha segnalato il degrado in cui versano alcune strade interne e l'area parcheggio del capolinea di Largo Pugliese. Strade dissestate, buche, marciapiedi rotti, tombini intasati, cassonetti rotti

Un cittadino residente in via Pietro Aretino, nel quartiere Talenti, ci ha segnalato alcuni evidenti problemi della strada in cui abita e di altre vie limitrofe. Siamo andati con lui a documentare questa situazione e il risultato è ben visibile dalla galleria fotografica.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
Marciapiedi rotti e pericolanti, che non consentono alle persone diversamente abili, alle mamme con passeggini o agli anziani con i carrelli della spesa di poterli percorrere senza difficoltà. Manto stradale che non viene sistemato da anni. Tombini che dovrebbero raccogliere l’acqua piovana e che invece sono intasati dalle foglie e dall’immondizia: nessuno li pulisce e quando piove le strade si allagano. Buche pericolose e strade a tratti completamente dissestate dalle radici degli alberi. Cassonetti dell’immondizia rotti che le persone anziane non riescono ad aprire e per questo vanno bloccati e tenuti aperti.
Tutti problemi che riguardano molte vie della parte bassa del quartiere Talenti: via Pietro Aretino, via Ferdinando Martini, via Davanzati, e anche tutta l’area intorno al capolinea di Largo Pugliese.
Il cittadino ci racconta: “Sono state fatte numerose segnalazioni al Municipio e anche al Comune. Sono venuti a risistemare l’asfalto di qualche metro su via Aretino e nulla più. Ci sono persone, soprattutto anziane, che vivono quotidianamente questi disagi, rischiando spesso di farsi male. Mi auguro che venga fatto presto un serio intervento”.
Il residente di via Aretino ci ha segnalato anche la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali nella zona, fra cui quelli di via Ugo Ojetti, che all’imbrunire non sono visibili e possono essere pericolosi, vista l’alta velocità a cui sfrecciano le macchine.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Coronavirus, a Roma città 25 nuovi positivi al Covid19: 34 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento