MontesacroToday

Parco Nobile, donazione organi ed ex Gil in Consiglio

Parlamentino di Piazza Sempione convocato per le 12, tra gli atti in discussione anche una mozione di solidarietà nei confronti del Presidente del Municipio II Gerace

A sei giorni dall’ultima seduta il parlamentino di Piazza Sempione torna a riunirsi, il Presidente del Consiglio Riccardo Corbucci ha convocato l’Assemblea per domani. Dalle 12 e per un’ora spazio al question time, poi dalle 13 appello e via a discussioni e votazioni sugli atti presentati.


La prima mozione all’ordine del giorno è quella sottoscritta da parte del PD che chiede al Consiglio di stigmatizzare quanto successo in Municipio II ossia la diffusione di alcuni manifesti anonimi contro il Presidente del Salario Parioli, Giuseppe Gerace, “ritenendo – si legge nel documento – la provocazione priva di fondamento”.


La seconda mozione, promossa dal Democratico Yuri Bugli, riguarda invece l’implementazione del numero di donazione degli organi di trapianto per mezzo della dichiarazione di volontà al momento del rinnovo del documento di identità presso gli uffici anagrafici del Montesacro. L’atto vuole impegnare il Presidente e la Giunta affinchè venga data applicazione a quanto previsto da una deliberazione dell’Assemblea Capitolina del 2010.


Il terzo documento in discussione è quello per mezzo del quale il Consiglio dovrà esprimere grande soddisfazione per l’operato della Regione Lazio e dell’Assessore alle Politiche Sportive del Municipio III, Federica Rampini, per l’avvenuta ristrutturazione dell’impianto sportivo ex Gil di viale Adriatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


L’ultima mozione al vaglio dei consiglieri chiede invece al Presidente e alla Giunta di attivarsi affinchè venga effettuato lo sfalcio dell’erba al Parco Nobile di Settebagni attualmente “in stato di degrado e di inagibilità a causa dell’erba alta”. Operazione che dovrà avvenire entro e non oltre il 12 luglio il giorno prima che si svolga la manifestazione “A Settebagni di tutto di più” per la quale il Comitato di Quartiere sta investendo tempo e denaro e che vedrà la partecipazione di molti cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento