MontesacroToday

Il Natale di Sacco Pastore tra luci e acrobazie: nel “bosco” ecco il Christmas Circus

L'allestimento di Natale lungo la pista ciclopedonale dell'Aniene ad opera dei volontari di Operazione fai da te: "Così vogliamo riaccendere il senso di comunità"

Il Natale è magico e circense nel quartiere Sacco Pastore, in Municipio III. Dopo lo strepitoso viaggio nel villaggio degli elfi nel 2017 e quello dello scorso anno nel mondo di ghiaccio tra addobbi e animali polari, l’Espero si immerge nel Christmas Circus

Il Natale di Sacco Pastore

Grazie ai volontari di “Operazione fai da te”, il gruppo che si occupa di buona parte del decoro del parco di via Val Trompia, l’area lungo la pista ciclopedonale dell’Aniene si è trasformata in un affascinante percorso tra luci, giochi e acrobazie. Mini ruote panoramiche, giostrine, addobbi, mongolfiere colorate e attrazioni per bambini. Un cammino tra colori, disegni e installazioni fai da te. 

Animali polari e addobbi: il Natale dell'Espero è nel "Mondo di ghiaccio"

Nel quartiere Espero il Christmas Circus

“Un mondo effimero, spettacolo e luci, acrobazie e divertimento, ma sotto il tendone tra la paglia c’è posto anche e sempre per la Natività tutta realizzata in fieno” – spiegano i volontari di Operazione fai da te, impegnati anche quest’anno a scacciare il grigiore e regalare al quartiere un angolo di colore e magia. 

I volontari allestiscono il villaggi di Natale

“Oltre a mantenere il punto pulito e vivibile – dice Emanuela Fiorenza – vogliamo riaccendere il senso di comunità che, mai come in questo periodo, scalda il cuore”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così a Sacco Pastore è tempo di circo, tutto dedicato al Natale.Un villaggio allestito dai volontari per rendere più affascinante quel percorso all’interno del quartiere, perché la riappropriazione degli spazi allontani incuria e vuoto, avvicinando i più piccoli e loro famiglie ad un luogo di aggregazione spesso ignorato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Scuola, nel Lazio il rientro è a ingressi scaglionati: ecco le fasce orarie

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento