MontesacroToday

Vigne Nuove: accanto all'asilo locali abbandonati, insicuri e incustoditi

Lo stabile adiacente La Contea degli Hobbit alla mercé di tutti, dopo l'ipotesi senzatetto si teme l'apertura di un centro di accoglienza. Bonelli: "Giunta chiarisca e intanto metta in sicurezza l'ambiente"

Centinaia di metri quadri di proprietà del Comune abbandonati e alla mercé di tutti. Vecchi monitor, mobilio logoro, computer e stampanti obsolete, decine di sedie accatastate ovunque e anche materassi.

Proprio qui - in questi locali di via Giulio Pasquati - nell'inverno appena trascorso sarebbe dovuto sorgere un rifugio per senzatetto: una struttura, una di quelle per il Piano Freddo del Campidoglio, destinata ad ospitare 40 persone se non fosse stato per la veemente protesta dei residenti di Vigne Nuove pronti a tutto per scongiurare tale eventualità.

A preoccupare i cittadini infatti l'adiacenza dell'ipotizzato rifugio per senza casa all'asilo La Contea degli Hobbit. Di quel progetto, a tempo determinato, non se ne fece più nulla e con esso andò persa - visto che la cooperativa “Ambiente e Lavoro Onlus” oltre alla gestione a all’assistenza si sarebbe impegnata anche nella realizzazione dei lavori di riqualificazione dello stabile restituendolo poi alla collettività - anche la speranza di veder realizzato quell'asilo gemello che a Vigne Nuove, viste le disastrose condizioni delle finanze pubbliche, non è mai stato aperto.

Oggi però quegli stessi locali versano in stato di totale abbandono: "Sono incustoditi, insicuri e nel degrado completo" - denuncia il capogruppo NCD in Municipio III, Cristiano Bonelli, reduce proprio da un sopralluogo in via Pasquati eseguito "senza alcun ostacolo".

"Inoltre - ha proseguito l'ex minisindaco - mi risulta che appena due settimane fa personale di Roma Capitale e di alcuni Dipartimenti ha effettuato un sopralluogo proprio mentre il Prefetto di Roma per la seconda volta a distanza di pochi giorni veniva in visita al Municipio III".

Il timore è quello che la Giunta, definita da Bonelli "inadeguata e assente" abbia potuto segnalare tale struttura come possibile centro di accoglienza profughi. Notizia di cui però al momento non si ha alcun riscontro.

Gli interrogativi tuttavia sono alquanto leciti: "A queste domande dovranno rispondere Marchionne e i suoi, gli stessi - ricorda Bonelli - che accolsero famiglie rom all’interno della sede istituzionale di Piazza Sempione e gli stessi che avevano provato a destinare questa struttura ai senza fissa dimora senza valutare la sua collocazione accanto all'asilo".

Nel frattempo, in attesa di fare chiarezza sul futuro di questi locali che rimessi a nuovo farebbero tanto comodo ad una zona come Vigne Nuove, una nota chiede la loro immediata messa in sicurezza "per garantire la tutela dei piccoli ospiti dell’asilo". Uno scopo da tempo perseguito anche dal Comitato di Quartiere impegnato pure a chiedere maggior attenzione per gli ambienti esterni al nido.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Scuola, nel Lazio il rientro è a ingressi scaglionati: ecco le fasce orarie

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento