MontesacroToday

Furti e aggressioni spaventano Porta di Roma: "Preoccupati per noi e i nostri figli"

Dal quartiere del Municipio III la raccolta firme per chiedere più forze dell'ordine e maggior controllo: "Saccheggi e razzie all'ordine del giorno, temiamo per sicurezza"

Appartamenti svaligiati, automobili sparite o private di pezzi, garage saccheggiati e addirittura aggressioni: a Porta di Roma cresce la paura per l'ondata di episodi criminosi che negli ultimi tempi sta investendo il quartiere. Una vera e propria emergenza sicurezza, denunciano alcuni sottolineando l'inquietudine di un'intera zona indifesa davanti a furti e razzie.

Più presenza di forze dell'ordine e più controllo del territorio quanto chiede Porta di Roma dal quale alcuni giorni fa è stata lanciata una raccolta firme che in meno di 48 ore ha già oltrepassato le 100 sottoscrizioni. 

"La situazione è piuttosto delicata e sta destando notevole preoccupazione per la sicurezza e l'incolumità di tutti cittadini, soprattutto in considerazione del fatto che alcuni reati sono stati commessi in orari alquanto insoliti come primo pomeriggio e tardo pomeriggio" - scrive l'Associazione Volontari Parco delle Sabine condividendo la raccolta firme avviata da alcuni residenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Porta di Roma, vessata da furti e aggressioni, chiede ai Commissariati di zona, alla Questura oltre che al Comune e al Municipio, di potenziare la presenza delle forze dell'ordine nell'area urbana "considerando che - scrivono gli abitanti - con l'aumento dei furti e delle aggressioni degli ultimi mesi siamo seriamente preoccupati per la nostra sicurezza e per quella dei nostri figli. Infatti ormai sono all'ordine del giorno furti di auto, furti in casa e aggressioni da parte di ignoti. Non solo - sottolineano - in orari serali". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento