MontesacroToday

Viadotto dei Presidenti , blitz di Riattiva il Quartiere: “Green Line subito”

La richiesta è quella di riqualificare il viadotto e creare un percorso ciclopedonale che metta in connessione i vari quartieri del territorio

“Green Line subito”è questa l'esortazione arrivata dagli esponenti  del comitato elettorale Paolo Marchionne, candidato del centrosinistra a presidente del III Municipio, che hanno effettuato un blitz veloce e “indossato” - ossia vestendo magliette per comporre il messaggio e rivendicare la riqualificazione del Viadotto dei Presidenti ormai in stato di abbandono e degrado.

Dai giovani di Riattiva il Quartiere la richiesta è quella di creare una vera e propria arteria verde, emblema della mobilità sostenibile, che unisca le stazioni di Vigne Nuove e Serpentara - oggi chiuse e abbandonate - e metta in connessione le varie aree del territorio: Vigne Nuove con Nuovo Salario e Serpentara, Fidene con Colle Salario e Porta di Roma, per poi puntare anche alla creazione di una dorsale ciclabile da Colle Salario a Talenti.

"Il viadotto dei Presidenti è una delle opere eternamente incompiute del territorio del III Municipio  L'idea di una "green line" - ha detto Paolo Marchionne, a margine dell'iniziativa - nasce proprio dall'esigenza di dare una funzione a un'opera pubblica rimasta incompleta ed inutilizzata trasformando la sede lasciata per i binari e mai messi in opera, in una pista ciclabile e un percorso pedonale costeggiato da alberi e panchine, creando così allo stesso tempo, una connessione tra quartieri oggi separati a causa del viadotto".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento