MontesacroToday

Casapound occupa la Scuola Parini, Pd: "Non è un edificio abbandonato"

Casapound questa mattina ha occupato la Scuola Parini di Piazza Capri. Nel loro comunicato si parla di "edificio abbandonato che verrà destinato a 17 famiglie", ma il Pd smentisce: "Struttura scolastica per nulla abbandonata. Già conclusi i lavori di ristrutturazione"

 Un centinaio di militanti di CasaPound Italia ha occupato questa mattina la scuola 'Parini' di piazza Capri, a Montesacro. Nel comunicato ufficiale del movimento si fa riferimento alla scuola come ad “un edificio pubblico abbandonato da due anni e mezzo, dove, già da domani, fatti i primi lavori di riqualificazione, si stabiliranno 17 famiglie in stato di grave emergenza abitativa”.

Andrea Antonini, vicepresidente di Cpi, spiega: ''L'emergenza casa è una vera e propria bomba sociale, ma per contrastarla, nonostante le continue promesse, nulla è stato fatto. Questa struttura pubblica era in stato di totale abbandono da oltre due anni. I pochi lavori che sono stati fatti sono lavori di consolidamento, interventi di urgenza indispensabili a mettere in sicurezza l'edificio, mentre nessun altro intervento di riqualificazione è previsto nel prossimo futuro: per la 'Parini' non ci sono stanziamenti, né è stata individuata una destinazione alternativa. Un edificio, dunque, che, per come stanno le cose, sarebbe destinato a rimanere abbandonato ancora a lungo, mentre migliaia di famiglie romane sono costrette a combattere ogni giorno per trovare una casa tra affitti alle stelle e una crisi da cui non si vede la via d'uscita. Un lusso che, secondo CasaPound Italia, una città come Roma, che vive da anni una gravissima emergenza abitativa, non può proprio permettersi''.
 
Dal Pd però arriva la smentita del consigliere municipale Paolo Marchionne e il consigliere provinciale Marco Palumbo, che dichiarano: “Del tutto false le dichiarazioni dei militanti di un'organizzazione di stampo fascista come Casapound, nel tentativo di legittimare l'inaccettabile occupazione della scuola elementare Parini per  propri fini. Si tratta di una struttura scolastica che risale agli anni '30 per nulla abbandonata. Erano infatti già conclusi i lavori di ristrutturazione del plesso per il I lotto. Dovevano partire i lavori del II lotto, interrotti quando si è insediata la Giunta attuale di centrodestra che solo adesso ha concluso la gara d'appalto. A settembre prossimo la scuola intendeva  tornare in possesso di cinque classi elementari e tre materne, oltre ai locali di segreteria della scuola. L'emergenza casa è una realtà su cui non è accettabile speculare e il luogo dove bussare è il Campidoglio dove regna l'inerzia sulle Politiche abitative, con migliaia di famiglie ancora in attesa delle abitazioni promesse dal sindaco e del nuovo bando per l'assegnazione di case popolari mai pubblicato dalla Giunta capitolina. Ora mi auguro che Alemanno la cui parola d'ordine è sgomberare, spesso a sproposito, provveda ad intervenire su questo atto da parte di un gruppo troppe volte vergognosamente sponsorizzato”.
 
Immediato anche il commento del Vicepresidente del consiglio del IV Municipio, Riccardo Corbucci, e della consigliera SEL Michela Pace, che aggiungono: “Siamo fermamente contrari a tutte le occupazioni illegittime come l'ennesima avvenuta oggi in IV Municipio, dove attivisti di Casapound, utilizzando strumentalmente il problema dell'emergenza abitativa, hanno preso possesso della scuola elementare Parini nel quartiere Valli-Conca d'Oro. Le motivazioni dell'occupazione sono davvero assurde. Infatti la scuola era oggetto di lavori di ristrutturazione che procedevano a rilento a causa dei ritardi nelle gare d'appalto, l'assessore ai lavori pubblici del Comune di Roma dovrebbe smentire immediatamente quanto dichiarato dai militanti del gruppo di destra Casapound, rientrando rapidamente in possesso dei locali della scuola che devono essere restituiti ai cittadini".
 

TENSIONE DAVANTI LA SCUOLA: PRESIDIO CONTRO CASAPOUND

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Aperti per ferie", l'estate del Mercato Contadino Castelli Romani

I più letti della settimana

  • La figlia non risponde al telefono da due giorni, chiamano i carabinieri e la trovano morta

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento