Montesacro Today

La Sindaca a Conca d'Oro e Tufello: inaugurati i punti Roma Facile

Il progetto sbarcato nella sede municipale di via Fracchia e nel centro anziani di Conca d'Oro: chi ha bisogno potrà chiedere supporto ai tutor per accedere alla rete e ai servizi dell'amministrazione. Raggi: "Nessuno deve rimanere indietro"

Familiarizzare con le nuove tecnologie, renderle accessibili a tutti, promuovere le competenze digitali e favorire la partecipazione attiva dei cittadini: questi, insieme all'abbattimento del Digital Divide e la semplificazione del rapporto con l'amministrazione, gli obiettivi del progetto dei punti Roma Facile che ieri è sbarcato anche in Municipio III. 

Un arrivo doppio nel Montesacro con i punti inaugurati presso la sede municipale di via Fracchia al Tufello e nel centro anziani di Conca d'Oro. A fare gli onori di casa la minisindaca Roberta Capoccioni che ha accolto a nome di tutto il territorio la Sindaca Virginia Raggi e l'assessora a Roma Semplice Flavia Marzano.

I PUNTI ROMA FACILE - Ma che cosa nel concreto porterà Roma Facile al Tufello e Conca d'Oro? Si tratta di punti di accesso assistiti sul territorio in cui i cittadini che hanno poca familiarità con le nuove tecnologie possono richiedere su appuntamento il supporto gratuito dei tutor per imparare ad utilizzare in autonomia i servizi pubblici on line di Roma Capitale e delle altre amministrazioni: tra questi la richiesta di identità digitale SPID, l'autenticazione al portale, l'iscrizione ai servizi scolastici e molto altro. 

"I dati ci dicono che ancora oggi un italiano su quattro non è mai andato in Internet, rimanendo escluso dalle opportunità offerte dal digitale. I Punti Roma Facile rispondono all'obiettivo di promuovere le competenze digitali dei cittadini perchè solo riducendo il divario digitale e' possibile favorirne l'inclusione e la partecipazione attiva" - ha detto l'assessora Marzano presentando il progetto. 

NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO - "Nessuno deve rimanere indietro. Lo abbiamo sempre detto. Oggi, chi non ha un computer a casa o chi non conosce ancora Internet rischia di essere isolato" - ha osservato la Sindaca Raggi raccogliendo la sfida di estendere l'uso della rete e delle tecnologie a tutti affinchè "ognuno possa prendere parte attivamente alla vita della comunità". 

IL CITTADINO AL CENTRO - L'obiettivo del Campidoglio, dopo la sperimentazione avviata a novembre nelle Biblioteche Vaccheria Nardi e Guglielmo Marconi, è quella di portare i Punti Roma Facile anche fuori dagli spazi comunali, nei centri anziani, nelle biblioteche, ovunque esista un luogo di aggregazione sociale. "La nostra amministrazione mette al centro il cittadino: Internet può essere uno strumento prezioso di dialogo tra le persone e Pubblica Amministrazione" - ha proseguito la Sindaca promettendo l'apertura dei Punti Roma Facile in ogni municipio. 

Poi il ringraziamento all'accoglienza ricevuta in Municipio III e alle persone incontrate tra Tufello e Conca d'Oro "in particolar modo - ha scritto Virginia Raggi -  gli anziani del centro di Via Val D’Ala: mi hanno fatto una bellissima sorpresa e il loro affetto mi ha commosso. La voglia di cambiamento e di crescita non ha età: insieme possiamo fare grandi cose per la nostra città". 

Dunque il Montesacro si gode le sue due novità: nelle prossime settimane sarà la volta dei Municipi VI, VII, VIII, XI e XIII con il coinvolgimento anche dell'Istituzione delle Biblioteche di Roma. 

USO RESPONSABILE TECNOLOGIE - Ma non solo pratica al pc: il progetto prevede infatti pure un programma di seminari a favore della diffusione della cultura digitale e dell'uso responsabile delle nuove tecnologie. Sono state quasi 400, fa sapere il Campidoglio, le persone di ogni età che hanno partecipato ai primi incontri organizzati in collaborazione con l'Autorità 
Garante per la protezione dei dati personali, l'Agenzia per l'Italia Digitale, la Questura di Roma e associazioni di settore.

PRIVACY, TRUFFE E CYBERBULLISMO - I temi al centro dei prossimi appuntamenti riguarderanno l'educazione civica digitale, la privacy e la reputazione online, il contrasto al cyberbullismo e alle truffe in rete, le opportunità llegate all'innovazione digitale nel mondo della formazione e del lavoro. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Colli Aniene: si ribalta una gru, operaio 57enne muore schiacciato

    • Economia

      Da Alitalia nuovo colpo per l'occupazione di Fiumicino e Roma: 10.000 lavoratori a rischio

    • Politica

      Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

    • Cronaca

      Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    I più letti della settimana

    • Incidente mortale sulla Salaria: donna investita da auto muore in ospedale

    • "Per i malati di Alzheimer un villaggio alla Bufalotta"

    • A Serpentara spartitraffico e rotatorie come savane: abitanti furiosi

    • Mercatino del rovistaggio a Valmelaina, arriva presidio fisso: ma l'alba è tra il ciarpame

    • La "cura" di volontari e street artists: così i giardini di Stazione Jonio riaprono le porte

    • TMB Salario tra incidenti e miasmi, Montanari: "Incontrerò cittadini". I Comitati: "Nessuno ci ha invitati"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento