MontesacroToday

Tufello, piazzetta verde e vialetti: rinasce il giardino Ater "dissestato"

Lavori per 180 mila euro nel cortile del condominio di via Tonale per lungo tempo ostaggio di nastri e accessi chiusi 

Addio vialetti dissestati e impercorribili, transenne, nastri e quella sensazione di abbandono e trascuratezza che per lungo tempo ha caratterizzato il cortile interno delle palazzine Ater di via Tonale, al Tufello. 

Lavori nel cortile Ater “dissestato”

Uno spazio che, dopo le reiterate segnalazioni, è pronto a rinascere in una veste del tutto nuova. Circa 180mila euro la cifra investita dall’Ater per rimettere in sesto quel giardino perduto riportandolo nella piena disponibilità degli inquilini. 

L’intervento previsto è infatti strutturale. Tre le fasi che porteranno al ripristino completo dei camminamenti pedonali: la ditta incaricata da Ater ha iniziato da quelli adiacenti ai fabbricati, poi procederà allo smantellamento del percorso centrale, la parte più ammalorata a causa delle radici sporgenti. 

Vialetti malconci e aiuole come foreste: "Nei cortili Ater del Tufello bisogna fare lo slalom" 

Una piazzetta verde nel cuore del condominio Ater

Per evitare l’abbattimento degli alberi che, monitorati, sono risultati ancora in ottima salute è stato infatti deciso di togliere quella parte e trasformare il cuore del cortile in una vera  e propria piazzetta verde con tanto di nuove aiuole ornamentali e alberature. Gli alberi arrivati a fine ciclo vita o pericolanti saranno abbattuti e sostituiti da altri, in particolare dai lecci. 

Possono dunque gioire gli inquilini Ater delle palazzine di via Tonale, già incuriositi dai lavori in corso. 

Dopo le segnalazioni, i lavori: “Speriamo sia l’inizio di una serie”

“Dopo le segnalazioni finalmente si è mosso qualcosa. È da diversi giorni che Ater ha iniziato i lavori nel cortile nel comprensorio con accesso da via Tonale, via Capraia e via Monte Massico. A nome di tutti cittadini residenti dico grazie all'ente che si è finalmente attivato per sanare questo problema sempre più grande e pericoloso visto che iniziava a mettere a rischio anche l'incolumità di tutti i residenti del complesso in oggetto. Fiducioso che questo sia solo l'inizio di una serie d'interventi negli spazi comuni dei complessi di proprietà dell'Ater” – ha commentato Emiliano Bono, ex consigliere di FdI in Municipio III che aveva inoltrato i reclami sulle condizioni di quel cortile nel bel mezzo delle case popolari. 

Un giardino, quello di via Tonale, che vedrà la conclusione dei lavori “entro l’anno, speriamo tra fine ottobre e novembre” – fa sapere Ater. 

Il cortile è una giungla pericolosa, Ater lo chiude: "Anziani prigionieri in casa"

Reclamano cura e manutenzione anche Valmelaina e Vigne Nuove

Intanto anche gli inquilini degli altri condomini di Edilizia Residenziale Pubblica reclamano la medesima attenzione: sempre dal Tufello, ma anche da Valmelaina e Vigne Nuove.

 “Per le nostre palazzine servono più cura e manutenzione, devono essere costanti e non spot” – incalzano i residenti troppo spesso costretti tra cortili interdetti, cornicioni che cadono a pezzi, umidità e ascensori “fantasma”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento