MontesacroToday

Urban Art Talenti, arte e tecnologia per promuovere la rigenerazione urbana

Barbara Mezzaroma: "Abbiamo fortemente voluto questa iniziativa che ci ha dato grande soddisfazione e non escludiamo che possa continuare nei prossimi mesi con nuovi interventi artistici"

Arte urbana per una rigenerazione del territorio ispirata a principi di creatività e sostenibilità. È questo lo spirito del nuovo progetto "Urban Art Talenti" promosso dalla ImpreMe SpA, presieduta da Barbara Mezzaroma, in collaborazione con il CineVillage Arena Parco Talenti di Roma.

Il progetto prevede una serie di interventi di arte urbana nel quartiere di Talenti, il primo dei quali inaugurato lo scorso 25 luglio con lo svelamento di "Anima Mundi - Tondo Doni". Il murale, firmato dal collettivo artistico Orticanoodles, è ispirato al celebre dipinto di Michelangelo, unico esemplare realizzato su supporto mobile a lui certamente attribuito. La rivisitazione proposta a Talenti enfatizza la vitalità della natura nella sua totalità, assimilata a un unico organismo vivente, seppur articolata nelle singole specificità delle diverse componenti. L’opera è stata realizzata utilizzando una reinterpretazione della tecnica rinascimentale dello “spolvero”.

Il secondo step del progetto vedrà il coinvolgimento degli studenti del Liceo Artistico locale Federico Cesi, i quali, insieme al team di Orticanoodles, realizzeranno un murale su pannelli mobili che verrà esposto dall'1 al 15 settembre all'interno dell'arena del CineVillage Talenti.

 “L’idea che anima ‘Urban Art Talenti’ è di unire arte e tecnologia per promuovere una rigenerazione urbana che preveda il coinvolgendo attivo della comunità e punti a migliorare la qualità della vita nel quartiere. Abbiamo fortemente voluto questa iniziativa che ci ha dato grande soddisfazione e non escludiamo che possa continuare nei prossimi mesi con nuovi interventi artistici" ha dichiarato Barbara Mezzaroma, presidente di ImpreMe SpA.

Per tutte le opere realizzate nell’ambito di "Urban Art Talenti" è previsto l’utilizzo della speciale vernice Airlite, messa a disposizione dal Gruppo ImpreMe SpA, capace di migliorare l’ambiente purificando l’aria dall’88,8% dell’inquinamento presente. Tale vernice è stata inserita di recente dall’ONU tra le 4 tecnologie più importanti per la sostenibilità ambientale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento