MontesacroToday

Caldaie in blocco e termosifoni spenti: bambini al gelo nelle scuole di Talenti e Nuovo Salario

Aule ghiacciate alla Majorana e alla De Gasperi, tuona FdI: "Da Municipio solo silenzio"

Temperature gelide e giorni "da brividi" per i bambini delle scuole De Gasperi e Majorana del Municipio III, rimaste senza riscaldamenti.

Caldaie in blocco o tubature ghiacciate: così i piccoli alunni del plesso di Talenti e del Nuovo Salario sono costretti a stare in aula con sciarpe e piumini, ospiti in classi accorpate o, per scelta dei genitori, a casa.

"Asili senza riscaldamento, bambini al gelo proprio quando le temperature si abbassano" - denunciano gli esponenti di Fratelli d'Italia in Municipio III, Giordana Petrella e Francesco Filini.

"Mentre il Municipio a guida PD è impegnato a litigare ogni giorno con il Comune a guida M5s, i disagi dei cittadini sembrano non interessare a nessuno. Sono settimane che segnaliamo il problema, ma dalle istituzioni - tuonano i due di centrodestra - abbiamo ricevuto solo silenzio".

Una situazione "da risolvere immediatamente" - incalzano dagli scranni"dell'opposizione rimproverando alla Giunta di sinistra scarsa attenzione sulla questione. "E' il caso che Caudo cominci a fare il Presidente del Municipio invece del 'pasionario' della sinistra zingarettiana". 

Nel Municipio III la Majorana e la De Gasperi non sono le prime scuole a rimanere al freddo: nelle settimane scorse identico destino era toccato all'IC Montessori, 480 alunni al gelo per giorni
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

Torna su
RomaToday è in caricamento