MontesacroToday

Al nido Cocco e Drilli nono furto in due mesi: "Subito grata, allarme e illuminazione"

Ennesima razzia nella struttura di Talenti: mensa saccheggiata. I consiglieri di Piazza Sempione: "Assurdo non riuscire a mettere in sicurezza scuola"

Non furto nel nido di Talenti Cocco e Drilli. Due notti fa ignoti si sono infatti introdotti nella struttura del Municipio III: rotti i lucchetti posti dall'Ufficio Tecnico di Piazza Sempione, i malviventi hanno fatto razzia di cibo nella mensa. Allarme fuori uso, grata richiesta e non ancora arrivata così come l'illuminazione che - al confine con il Parco Sannazzaro - si spera faccia da deterrente. 

Un record assolutamente negativo per il nido di Talenti dove la settimana scorsa i genitori dei piccoli alunni hanno pure incontrato gli esponenti politici del Municipio per chiedere più tutela e sicurezza per quel posto dove i loro figli trascorrono buona parte della giornata. 

Genitori giustamente preoccupati ai quali Piazza Sempione dovrà risposte concrete: da qui l'appello accorato dei consiglieri di maggioranza e opposizione a Roma Capitale affinchè doti il Cocco e Drilli del necessario per essere protetto. 

"Sono due mesi che il Municipio chiede al Dipartimento comunale e al Commissario cittadino il ripristino dell'allarme del nido, messo fuori uso dai ladri. Denunce e segnalazioni alle forze dell'ordine ormai non si contano più, ma nulla sembra poter fermare i malviventi, che ormai si sono accaniti su questa struttura, situata a ridosso del Parco Sannazzaro ed abbandonata a se stessa" - hanno detto Marzia Maccaroni, presidente della commissione scuola, Anna Punzo e Fabrizio Cascapera, vicepresidenti della stessa commissione.

La richiesta - al Presidente del Municipio Marchionne e all'Assessore alle Politiche Scolastiche Corbucci - è quella di accelerare i lavori previsti per il ripristino dell'illuminazione esterna e la realizzazione di una grata a difesa dei locali della cucina, "che sono gli unici due interventi di diretta competenza municipale".

"Al Commissario comunale Tronca e alle forze dell'ordine - concludono i tre - facciamo invece presente come sia davvero assurdo che non si riesca a mettere in sicurezza una struttura destinata ai bambini, soprattutto in un momento di così alta tensione per la sicurezza della città".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento