MontesacroToday

Via il suk in nome del decoro: in via Ojetti sgomberate le bancarelle

Cinque le postazioni trasferite in via Corrado Alvaro per loro "luogo idoneo e certezza regolamenti"

Rivoluzione bancarelle a Talenti: i rotazionali lasciano via Ugo Ojetti per trasferirsi in Piazza Primoli. Arriva così a conclusione il processo per lo spostamento di alcuni dei banchi che da anni insistevano sull'arteria principale del quartiere del Municipio III. 

Trasferite le bancarelle di via Ugo Ojetti

Un progetto, effetto della delibera 30 del Campidoglio, al quale Piazza Sempione ha lavorato per lungo tempo. Obiettivo: eliminare quella sorta di suk disordinato e caotico dalla via dello shopping di Talenti. 

Da qui la delocalizzazione delle bancarelle "che occupano i marciapiedi impedendo la fruizione della città da parte di residenti e cittadini, causando - aveva detto la Sindaca Raggi presentando il provvedimento - le lamentele dei commercianti che non hanno la giusta visibilità per loro vetrine". 

Marciapiedi liberi a Talenti: via le bancarelle "selvagge" da via Ojetti

I banchi ricollocati a Piazza Primoli

Cinque in tutto le postazioni ricollocate su Piazza Primoli, precisamente in via Corrado Alvaro.

"Il processo per lo spostamento delle rotazioni che da anni insistono su via Ojetti si è finalmente concluso. A partire da lunedì 14 maggio, le postazioni esistenti su via Ojetti non potranno più essere insediate. Come da delibera di Giunta - ha spiegato l'ex assessore al Commercio del Municipio III, Simone Proietti - le postazioni commerciali che verranno ricollocate sono 5. Per loro è stata predisposta una definitiva sistemazione in Piazza Primoli (precisamente in via Corrado Alvaro) in un ottica di certezza dei regolamenti che fornisca ad ogni tipologia di attività commerciale il luogo idoneo ed il mantenimento del decoro". 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento