MontesacroToday

Roma II, Bonelli-Filini: "Confermiamo impegno per destinarla al sociale"

"Abbiamo intrapreso una serie di iniziative e incontri per indurre la proprietà Fimit a rivedere i costi", fa sapere l'amministrazione del Municipio

Segnali positivi sono arrivati in questi giorni dal IV Municipio sulla vicenda della casa di riposo Roma II, occupata alcune settimane fa dai Blocchi Precari Metropolitani per rivendicare la destinazione sociale della struttura. “L’amministrazione del Municipio IV è quotidianamente impegnata per far si che la vicenda dell’ex casa di riposo di Casal Boccone si concluda positivamente con l’assegnazione di parte della struttura all’ente locale di riferimento per finalità sociali.” E’ quanto hanno dichiarato il Presidente del Municipio Cristiano Bonelli e l’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Filini. 

In ballo ci sarebbe la possibilità che Fimit ritorni sui propri passi: “Abbiamo infatti intrapreso", hanno aggiunto il Presidente e l’Assessore, "una serie di iniziative e incontri per indurre la proprietà, Fimit, a rivedere i costi a carico dell Amministrazione pubblica che fino al dicembre scorso gravavano sul bilancio per 1milione e 500 mila euro all’anno a causa di un contratto di locazione stipulato circa 10 anni fa per un immobile di 11 mila metri quadrati che ospitava e dava assistenza a circa 80 anziani. Il Comune ha corrisposto alla Fimit in questi anni ben 18 milioni di euro di fondi provenienti dalle tasche dei cittadini romani, una cifra ampiamente sufficiente all’acquisto dell’intera struttura. Le motivazioni portate avanti dagli occupanti coincidono con quanto il Municipio ha fatto per mesi, ovviamente il metodo con cui vengono avanzate certe richieste è intollerabile, oltrechè illegale.  Dispiace che anche in questa occasione l’ormai disastrato PD locale non abbia esitato ad andare dietro ai movimenti ed ai centri sociali aderendo all’assemblea e avallando l’occupazione, una prassi ormai pluriconsolidata per il Partito Democratico di Montesacro.”

“Siamo in attesa -concludono i due esponenti municipali- di un riscontro da parte di Fimit, con la certezza che la bontà delle proposte avanzate sia compresa e accettata dalla società.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento