MontesacroToday

Parco Talenti, lotti e centro anziani non sono più un miraggio: la consegna dopo 17 anni

A giugno la consegna al Comune del primo stralcio funzionale di Parco Talenti e del centro anziani da tempo "fantasma"

Niente più miraggi: una parte del Parco Talenti, atteso dal quartiere dal 2001, diventa realtà. Il 6 giugno un primo stralcio funzionale di quei 40 ettari di verde attrezzato dovuti dai costruttori per la realizzazione delle cubature del Rione Rinascimento verrà consegnato al Comune.

Parco Talenti: miraggio da 17 anni

Tre grandi lotti, perenni cantieri, che entreranno dunque nel patrimonio pubblico e con essi anche la struttura di via Gerolamo Rovetta: quel centro anziani "fantasma", completo e nuovo, che la terza età di Talenti ha visto utilizzare per lungo tempo come ufficio dalla ditta costruttrice senza mai potervi mettere piede.

40 ettari di verde "sottratti" alla città

Un risultato storico per una parte della città orfana di un Parco dovuto: quello che la Società di Meezzaroma ImpreMe avrebbe dovuto consegnare alla città nei primi anni del Duemila ma, come spesso accade, realizzata la parte residenziale del resto nemmeno l'ombra o poco più.

Così dal 2001, anno della Convenzione, i cittadini attendono: negli anni infatti nessuna traccia di tutti quei viali attrezzati e curati promessi, di quel Giardino dei Cinque Sensi, da molti considerato il gioiello del progetto, nemmeno l'ombra. Solo aree ininterrottamente vessate da lavori e pericoli. 

Parco Talenti è un buco nero: anche il centro anziani è "fantasma"

Parco Talenti: la consegna di tre lotti

Per una parte di Parco Talenti non sarà più così. "Mercoledì 6 giugno è la data che tutti aspettavamo per Parco Talenti. Dopo 17 anni di attesa il Centro anziani ed il primo stralcio funzionale del Parco pubblico Talenti verranno consegnati al Comune per la messa in esercizio. Dall'insediamento della Giunta ad oggi, abbiamo lavorato incessantemente affinché si arrivasse alla conclusione dell'iter e alla consegna della prima parte delle opere a scomputo previste dalla Convenzione. Finalmente i cittadini potranno godere a pieno di uno dei luoghi più belli del nostro territorio" - ha fatto sapere l'ex minisindaca del Municipio III, Roberta Capoccioni ringraziando per il lavoro congiunto gli assessori capitolini Pinuccia Montanari e Luca Montuori, oltre al Coordinamento Rete Ecologica Roma Montesacro, il Comitato Salviamo Talenti e "tutti i cittadini che hanno combattuto quella battaglia".

Completamento e consegna del Parco Talenti che vedranno un altro step a settembre: "Dopo l'estate - ha detto Capoccionia  RomaToday - proseguiremo acquisendo l'altra parte del parco, poi verrà completata e consegnata anche la struttura di via Monelli".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento