MontesacroToday

Montesacro, torna l'incubo furti: picconate per entrare nel nido e negozi svaligiati

Da Vigne Nuove a Talenti nottata di scorribande in Municipio III. Il Pd: "Sì a misure per proteggere strutture scolastiche", FdI attacca: "Amministrazione dice che emergenza non c'è"

Nottata di scorribande nel territorio del Roma Montesacro. Nel mirino dei ladri in azione tra mercoledì e giovedì scorsi una scuola e alcune attività commerciali: colpiti il nido Cecchina, un negozio di biciclette, una farmacia ed una parrucchiera. (Qui la notizia completa)

Furto al nido di Talenti, scassinati tre negozi

Di devastazione lo scenario nel nido di Talenti dove per entrare i malviventi hanno preso a picconate il muro adiacente la porta d'ingresso dopo aver messo fuori uso il sistema d'allarme. Una volta dentro i ladri hanno depredato la cucina portando via scorte alimentari, ma anche gòi utensili più costosi come il tritacarne e il robot da cucina. 

Non è andata meglio ai negozianti che hanno ritrovato i propri locali con vetrate distrutte, serrande forzate o tagliate: portati via cassette di sicurezza, attrezzature professionali e biciclette per un valore complessivo di 30mila euro. 

Ladri all'opera al Montesacro: in un'ora scassinati e ripuliti tre negozi

Montesacro: torna l'incubo furti 

Così nel Roma Montesacro torna l'incubo furti. Era circa un anno fa quando una vera e propria escalation di razzie colpì il quartiere di Talenti tra negozi saccheggiati, appartamenti e garage presi d'assalto. Scosse tutti la storia di una giovane residente del quartiere rimasta nascosta nell'armadio per sfuggire ai ladri mentre loro portavano via da casa sua gioielli e oggetti preziosi. 

"La questione della sicurezza delle strutture pubbliche e degli esercizi privati resta una priorità fondamentale per l'amministrazione del III municipio, alla quale chiediamo di dare segnali chiari ed incisivi per rafforzare la sorveglianza nelle strutture scolastiche, ormai da troppi anni oggetto di furti ricorrenti e di accompagnare gli esercenti privati verso quelle misure di sostegno economico previste dal Governo e dalla Regione Lazio" - il monito di Riccardo Corbucci e Sabrina Cavalcanti, rispettivamente coordinatore della segreteria Partito Democratico di Roma ed esponente della segreteria democratica del III municipio. 

FdI attacca: "Municipio e Comune collaborino su sicurezza"

"E' chiaro che il gioco dello scaricabarile tra amministrazione municipale e comunale non è più credibile e di certo non aiuta la sicurezza del territorio. Fare le riunioni dell'Osservatorio senza poi applicare nel concreto misure per arginare fenomeni criminali non serve: III Municipio e Campidoglio collaborino per dare risposte ai cittadini, alle famiglie e ai commercianti" - commenta Giordana Petrella, consigliera di FdI.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa notte dei farabutti hanno scassinato un negozio di biciclette, una farmacia e un negozio di parrucchiere, però - attacca la consigliera - l’amministrazione dice che il problema sicurezza non esiste, siamo 'noi di destra' a strumentalizzare". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

Torna su
RomaToday è in caricamento