MontesacroToday

Montesacro: fiamme nello stabile occupato di viale Gottardo

L'incendio è scoppiato questa mattina alle 8.30. Quattro persone hanno rischiato la vita e solo grazie all'intervento vigili del fuoco si sono salvate. Sono ora ricoverate all'ospedale Sandro Pertini

Momenti di panico questa mattina nel quartiere Nomentano. Un incendio in uno stabile di viale Gottardo infatti ha distrutto l'appartamento in cui si trovavano 4 persone, due italiane, una egiziana e una marocchina. A salvarli l'intervento dei vigili del fuoco che ha evitato che i loro corpi venissero avvolti dalle fiamme.

Al momento i quattro feriti sono ricoverati all'ospedale Sandro Pertini. Una ha riportato una frattura al polso, un'altra ustioni alla spalla, le altre due lievi intossicazioni per inalazioni da fumo.

Dai primi accertamenti potrebbe essere stato il cattivo funzionamento di una stufa a cherosene a generare l'incendio che ha semidistrutto il palazzo. Alcuni testimoni hanno raccontato addirittura dell'esplosione di una bombola.

Lo stabile di viale Gottardo è occupato abusivamente da 35 famiglie, italiane e straniere. Qui in precedenza aveva sede l'ex commissariato della Polizia di Stato. L'occupazione ha avuto inizio lo scorso novembre. A rivendicarla il comitato popolare di lotta per la casa e il Comitato auto-organizzato di resistenza urbana, ovvero gli stessi gruppi che avevano occupato la Zecca all'Alberone e due casali di via di Vigne Nuove.

Le fiamme hanno danneggiato gravemente tutto lo stabile, tanto che i vigili del fuoco l'hanno dichiarato inagibile. Il IV municipio ha già messo in moto la macchina burocratica per trovare una sistemazione alle persone rimaste senza alloggio. Tra loro anche una ventina di minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Viabilità: le strade chiuse per sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Omicidio Luca Sacchi, 5 misure cautelari. Nello zaino di Anastasia 70mila euro per 15 chili di droga

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

Torna su
RomaToday è in caricamento