MontesacroToday

Porta di Roma, il punto di primo soccorso funziona. Zingaretti: "Scommessa vinta"

Quasi 1100 interventi di pronto soccorso in un anno. "Sono dati - dichiara il direttore della galleria commerciale Porta di Roma, Filippo de Ambrogi - che ci rendono orgogliosi dell'investimento fatto"

Quasi 1100 interventi di pronto soccorso in un anno. E' il bilancio del secondo anno di vita del punto di primo soccorso presente all'interno della galleria commerciale Porta di Roma. Inaugurato nella primavera del 2015 sotto l'egida della Croce Rossa Italiana, è aperto tutti i giorni, festivi compresi e vede impegnate tre infermiere della Cri che ogni giorno prestano la propria professionalità e competenza per la Galleria commerciale.

Nel secondo anno di attività sono stati effettuati 1096 interventi, una media di tre al giorno, dei quali 804 sono stati trattati e risolti sul posto, senza, quindi, la richiesta di intervento da parte dell'ambulanza del 118. Tra questi si registrano due casi gravi di arresto cardiaco, trattati entrambi con impiego di defibrillatore e con il supporto sia dell'infermiera che del personale della vigilanza del Centro, anch'esso costantemente formato e aggiornato per poter fornire ausilio in situazioni di questo tipo.

"Sono dati - dichiara il direttore della galleria commerciale Porta di Roma, Filippo de Ambrogi - che ci rendono particolarmente orgogliosi dell'investimento che abbiamo voluto fare sulla salute dei nostri visitatori. Ed è giusto che Porta di Roma sia stata il primo polo commerciale in Italia ad offrire un servizio del genere: è bene ricordare, infatti, che la nostra struttura è la più grande e più frequentata d'Italia, ormai divenuto luogo di riferimento della Capitale e del Lazio. Al Presidente Zingaretti, che considero il "padrino" di questa iniziativa, in occasione dell'inaugurazione di 2 anni fa, avevo promesso che questo servizio avrebbe creato un beneficio anche verso il sistema di gestione delle emergenze sanitarie locali di Roma, riuscendo a trattare le emergenze sanitarie stesse senza richiedere, salvo per casi particolari, l'intervento di soccorso del 118, e direi senza dubbio che con questi risultati abbiamo ampiamente centrato l'obiettivo", riporta l'agenzia Dire.

E proprio Zingaretti, su Twitter, elogia il risultato: "1100 interventi in un anno per punto Primo Soccorso Porta di Roma. Bene, scommessa vinta, modello su cui puntiamo". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ...avrai pure vinto una scommessa ma quanto hai lavorato male, sopratutto per l'ambiente.

  • Lungo dove buttare la vita... tutti i weekend tutti i festivi... finche morte non vi richiami!

Notizie di oggi

  • Politica

    Due anni di giunta Raggi: le pagelle degli assessori

  • Incidenti stradali

    Incidente a Castel Porziano: cade dallo scooter e finisce travolto da un'auto, morto 36enne

  • Cronaca

    La truffa del finto parlamentare: così tre romani hanno rubato 20.000 euro a padre e figlio

  • Politica

    River, il Campidoglio se ne lava le mani e distrugge le casette. I rom: "Trattati come animali"

I più letti della settimana

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • I romani e il trasporto pubblico: viva la metro, ma diminuiamo le attese

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

Torna su
RomaToday è in caricamento