MontesacroToday

Municipio III, streaming del Consiglio "ai nastri di partenza"

Per le dirette bisognerà attendere il necessario addestramento del personale. L'Assessore Proietti: "Servizio arriva a Piazza Sempione grazie all'impegno del M5s. Lo dedichiamo a tutti i cittadini"

Il Consiglio del Municipio III si appresta a provare il servizio di streaming in diretta e on demand. "L'ufficio informatico ha terminato l'istallazione ed i test di funzionamento di tutto l'impianto. Al termine del necessario addestramento del personale deputato: avranno inizio le riprese video streaming delle sedute del Consiglio Municipale". A comunicarlo l'Assessore alla Trasparenza e Partecipazione, Simone Proietti, impegnato su tale fronte sin dai tempi in cui era consigliere di minoranza durante la consiliatura Marchionne. 

Un servizio di streaming non più scaturito dal bando "a costo zero" emanato dall'amministrazione nel settembre scorso ma attraverso un'altra procedura attivata con il Dipartimento Innovazione Tecnologica che, a quanto si apprende da Piazza Sempione, ha fornito pure i 3500€ utili all'acquisto della strumentazione necessaria per lo streaming.  "Il provvedimento che mette a disposizione della cittadinanza un servizio più potente e robusto - ha tenuto a sottolineare a RomaToday Proietti - è stato attentamente vagliato e validato dalla Ragioneria Generale". 

Un bel colpo per i Cinque Stelle del Municipio III che da sempre hanno fatto dello streaming del Consiglio uno dei loro cavalli di battaglia. "Questo risultato lo dedichiamo alle anime 'belle' che fino a pochissimo tempo fa si esibivano in spericolati sfoggi di 'partecipazione e trasparenza' senza per questo aver mai mosso un dito per rendere partecipi i cittadini delle scelte fatte in Consiglio" - ha scritto l'assessore riferendosi alle critiche ricevute da alcuni esponenti del Pd che però nel corso della precedente consiliatura, pur avendo stanziato 4mila euro in bilancio, non erano riusciti a far nascere lo streaming di Piazza Sempione.

"Questo servizio parte grazie al M5S. Non ad altri. Perché lavoriamo in silenzio per il bene della collettività e manteniamo ciò che promettiamo. Sempre. Questo servizio - ha concluso Proietti - lo dedichiamo a tutti i cittadini".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prendevano la pensione dei genitori morti vent'anni fa: danni all'Inps per 3 milioni di euro

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sardine a Roma, sabato la manifestazione: chiusa metro San Giovanni e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

Torna su
RomaToday è in caricamento