Montesacro Today

A Piazza Sempione la relazione semestrale: "M5s certifica vuoto pneumatico"

A margine della relazione della minisindaca Capoccioni il commento critico degli esponenti del Pd: "mancate risposte e grandi questioni non affrontate, si dimetta come Pace"

Dopo l'incontro informale con i cittadini e i comitati di quartiere la relazione semestrale della presidente del Municipio III Roberta Capoccioni è arrivata nell'Aula di Piazza Sempione. Un sunto relativo ai primi sei mesi di governo del territorio duramente criticato dal Pd che non ha risparmiato attacchi anche alla minisindaca stessa. 

"Dopo essere stata assente per quattro mesi dal consiglio municipale, non aver votato il documento di bilancio, aver cambiato già due assessori ed aver dissolto la propria maggioranza, arrivata persino alle denunce, la Presidente del III municipio Roberta Capoccioni si è presentata in aula, come se nulla fosse e con il consueto ritardo di qualche mese, per relazionare il consiglio municipale sui primi sei mesi della sua amministrazione. Tre ore di intervento per certificare il vuoto pneumatico dell'amministrazione che guida nel disinteresse dell'opinione pubblica, che ormai lascia che gli attacchi alla maggioranza pentastellata arrivino direttamente dagli attivisti della prima ora, quelli a cui Grillo e la Raggi hanno tolto la facoltà di parlare e di decidere alcunché" - hanno commentato a margine della sedutaFrancesca Leoncini, consigliera municipale del Partito Democratico in III municipio e Riccardo Corbucci, coordinatore del forum Legalità del Partito Democratico di Roma. 

"Gli unici fatti concreti della relazione della Presidente sono i cantieri avviati in sei plessi scolastici, grazie all'amministrazione precedente e finanziati dalla Regione Lazio e quelli di riqualificazione del mercato di Piazza Menenio Agrippa" - hanno riportato i democratici rimproverando alla presidente grillina una "lunga collezione di mancate risposte sulla manutenzione delle strade e del verde, dove assessori e consiglieri rimpallano agli uffici le responsabilità dei mancati interventi". 

Tra le grandi questioni inevase, a parte l'istituzione dell'osservatorio, quella relativa alla chiusura del Tmb Ama Salario "ormai derubricato ad argomento minore da mettere in secondo piano rispetto alle foto di alberi finemente scolpiti e furgoncini mal parcheggiati, pubblicate ogni giorno dagli esponenti della maggioranza" - scrivono Leoncini e Corbucci in una stoccata non proprio velata al delegato alle Politiche Ambientali, Domenico D'Orazio. A preoccupare poi i "tagli ai servizi sociali, che mettono a repentaglio l'assistenza a disabili e anziani".

"Capoccioni di nome e di fatto" - hanno concluso Corbucci e Leoncini lanciandosi in una similitudine sportiva: "La maggioranza pentastellata del III municipio assomiglia sempre di più a quelle squadre di calcio, che stanno perdendo 4-0 e decidono di far girare la palla in difesa, nell'attesa del fischio finale da parte dell'arbitro. Un fallimento che è sotto gli occhi di tutti e che in VIII municipio - hanno fatto notare - ha portato alle dimissioni del minisindaco. Alla Capoccioni consigliamo di fare lo stesso prima che - hanno detto i due Dem - sia la sua minoranza interna a sfiduciarla e ricondurla alle proprie responsabilità politiche".
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio al parco di Centocelle: vasto rogo di sterpaglie sfiora gli autodemolitori

  • Politica

    Emergenza siccità, meno acqua dal lago di Bracciano. Si attende decisione sui nasoni

  • Politica

    Colleferro, cresce la protesta contro la riapertura dell'inceneritore: "8 luglio tutti in piazza"

  • Cronaca

    Via Veneto: ramo si spezza e cade tra i tavolini di un ristorante

I più letti della settimana

  • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

  • Bomboletta spray sul murale: ancora uno sfregio alla "ragazza di Montesacro"

  • Valigia sospetta vicino la scuola: falso allarme bomba a Conca d'Oro

  • Si finge invalido e alla fermata del bus aggredisce e scippa anziana

  • Municipio III, furti e tentati stupri: "Ma l'assessora a sicurezza non risponde da mesi"

  • Inaugurati nel 2015 e caduti nell'oblio: "collaudo e acquisizione" per i Giardini di Largo Labia

Torna su
RomaToday è in caricamento