MontesacroToday

Una Giunta "di sinistra" per il Municipio III: Caudo presenta i suoi assessori

Sindacalisti, scrittori e ricercatori nella squadra di governo del Montesacro. Il minisindaco: "Profili legati a territorio e tematiche importanti"

"Una Giunta operativa, attenta alle tematiche fondamentali del territorio e di sinistra" - così Giovanni Caudo, il nuovo presidente del Municipio III ha presentato la sua squadra di governo. Tre uomini e tre donne che lo affiancheranno nell'amministrazione del Roma Montesacro per i prossimi tre anni. 

I nomi della Giunta Caudo

A Stefano Sampaolo, ricercatore del Censis, che sarà anche vicepresidente, sono state affidate le deleghe in materia di attuazione Urbanistica, Politiche Ambientali, Mobilità, Politiche Abitative e Trasparenza. 

Lavori Pubblici, Manutenzione, Rifiuti e gestione del verde spetteranno invece a Francesco Pieroni, già impegnato su tali materie nella sua esperienza in Regione Lazio. 

Allo scrittore Christian Raimo le Politiche per la Cultura, quelle giovanili e valorizzazione del territorio. 

Ad occuparsi di Politiche Sociali e Sanitarie sarà invece Maria Concetta Romano, già presidente della consulta dell'handicap in Municipio III tra i più votati della Lista civica Caudo presidente. A Claudia Pratelli, sindacalista Flc della Cgil, l'assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche, Sport, Diritti Civili e Partecipazione. Francesca Leoncini - renziana di ferro, consigliera a Piazza Sempione dal 2013 e prima degli eletti nelle fila del Pd alle ultime amministrative- sarà invece l'assessora al Commercio e Artigianato, Attività Produttive, Turismo, Personale e Sicurezza. 

In Municipio III una giunta "di sinistra"

"Nella creazione della squadra di governo ho cercato di tenere insieme profili legati al territorio municipale e ad ambiti che non sono esclusivamente chiusi al Municipio: d'altronde il territorio del Roma Montesacro, per abitanti ed estensione, è come quello di una 'città' media italiana. Questa - ha ribadito Caudo - è una giunta di sinistra radicata nelle persone, nelle storie e nelle competenze che ciascuno esprime. Il nostro obiettivo nei tre anni è quello di migliorare la vita quotidiana delle persone: vogliamo essere un'esperienza che sia significante anche a livello cittadino". 

Da Piazza Sempione nessuna preoccupazione nel rapporto con il Comune a guida Cinque Stelle: "Auspico una piena collaborazione con la Giunta capitolina e non ho motivo di credere che questo non possa avvenire. Ho ricevuto una lettera di congratulazioni dalla sindaca Raggi e ho avuto un passaggio di consegne sereno con la ex minisindaca Capoccioni e questo mi ha fatto piacere".

Il Roma Montesacro per l'accoglienza

Sociale, questione rifiuti, trasporti e verde le priorità indicate dalla Giunta Caudo. Tra i temi più scottanti quello del TMB Salario e dei servizi sociali con il Municipio III ad aver già scritto al Campidoglio per chiedere i fondi necessari alla copertura delle prestazioni essenziali fino a fine anno. 1milione e 600mila euro la somma che al momento mancherebbe per garantire l'assistenza domiciliare sino al 31 dicembre.

"Le nostre politiche saranno di sinistra, così come i nostri messaggi" - ha detto Caudo che per ribadire il concetto e renderlo palese ed evidente ha chiesto ai suoi l'accordo ad esporre nella facciata della sede di Piazza Sempione uno striscione per chiedere 'porti aperti' e accoglienza verso tutti.

"Un gesto ovviamente simbolico ma per noi importante" - ha chiarito il neo minisindaco. 
 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Torna su
RomaToday è in caricamento