MontesacroToday

Bagno di folla a Piazza Sempione: in Municipio III inizia la consiliatura Caudo

Primo consiglio per il parlamentino di Montesacro: Bugli (Pd) presidente dell'Aula. LeU già critico: "Amareggiati di non aver trovato posto in Giunta"

Bagno di folla a Piazza Sempione per la prima seduta del nuovo Consiglio del Municipio III. Adempimenti di rito per l'Aula di Montesacro: dopo l'esame delle condizioni degli eletti, il neo minisindaco Giovanni Caudo ha giurato e presentato la Giunta. Il parlamentino ha poi provveduto ad eleggere presidente del Consiglio, vice e vice vicario oltre ai Segretari d'Aula. 

Yuri Bugli presidente del Consiglio

Con 16 voti, quelli di tutta la maggioranza di centrosinistra, Yuri Bugli, consigliere del Pd, è stato eletto Presidente del Consiglio. Cinque le schede bianche, quattro le nulle: sopra le provocazioni, nel segreto dell'urna, con l'indicazione dei nomi di Carminati e Buzzi. 

Vice presidente dell'Aula sarà Angela Silvestrini di Centro Solidale, vice vicario Pino Salvati della Lega. Il ruolo di Segretari del Consiglio del Municipio è stato affidato invece a Daniela Michelangeli, consigliera del M5s e Natssja Habdank. 

A fine luglio il Consiglio su linee programmatiche

"Sono orgoglioso della partecipazione vista oggi in questa Aula. Abbiamo dato spessore e sostanza alla democrazia" - ha detto laconico il Presidente del Municipio III, Caudo, annunciando per fine luglio il Consiglio per la presentazione e discussione delle linee programmatiche.

Una Giunta "di sinistra" per il Municipio III: Caudo presenta i suoi assessori

Inizia la mini consiliatura Caudo

Intenti collaborativi dalle opposizioni che reclamano un ruolo di rilievo e fondamentale nella dialettica democratica. "Mi sarei aspettata una Giunta diversa, fatta di persone che abbiano vissuto il territorio più internamente visto che questa sarà una consiliatura di soli tre anni in cui dovremo correre per raggiungere gli obiettivi" - ha commentato a margine della presentazione della squadra di governo la consigliera di Fratelli d'Italia, Giordana Petrella.

"Sulle tematiche più importanti chiedo di non fare sciacallaggio. Per il bene del Municipio - ha assicurato - sarò a disposizione".

Ben più distante il M5s che ha affidato il proprio intervento a Mario Novelli, presidente del Consiglio durante il governo Capoccioni: "Il M5S non farà opposizione costruttiva che è qualcosa di vuoto. Ma farà vigilanza soprattutto su pratiche come debiti fuori bilancio e affidamenti diretti" - la promessa grillina. 

"Mi auguro che la Giunta e il Consiglio possano lavorare con criterio, giustizia e senso di responsabilità. Lancio un monito: non dimentichiamoci delle periferie, a loro va data grande attenzione perché spesso, avendo poca voce, vengono dimenticate" - il monito di Riccardo Evengelista, esponente di Forza Italia. 

Auguri al nuovo presidente, alla Giunta e a tutti i consiglieri eletti anche da parte del Pd: "Il tempo è l'unica vera incognita che abbiamo. Da parte nostra mettiamo a disposizione l'esperienza di chi è già stato consigliere e l'entusiasmo di chi siede in Aula per la prima volta" - l'intervento di Filippo Maria Laguzzi.

"Le aspettative che abbiamo creato in campagna elettorale dovranno essere concretizzate. Dobbiamo dare forma alle nostre idee. La nostra politica dovrà essere rivolta al territorio, dobbiamo fare e non raccontare, risolvere e non fotografare" - ha detto invece Matteo Zocchi della Lista Civica Caudo Presidente. 

La stoccata di LeU 

Vera e propria stoccata quella che è arrivata invece da LeU che, a poche ore dall'insediamento del nuovo governo, appare già spina nel fianco. "In questo Municipio ha vinto un nuovo progetto di centrosinistra: ampio e che si è ritrovato intorno al concetto di comunità. 'Noi' è infatti lo slogan scelto. Siamo per questo amareggiati del fatto che nella nostra forza di governo non abbia trovato posto nella squadra di governo" - ha reclamato il consigliere Matteo Pietrosante.

In Municipio III inizia così la miniconsiliatura Caudo: tra buone intenzioni e qualche piccola ma evidente polemica. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • sono d'accordo con massimo io lo ho sempre detto devono votare per loro senno le case popolari se le scordano sti compagniucci radical chic ripuliti

  • vedremo questo campione cosa saprà fare....dopo aver naufragato lui assessore con tutta la giunta Marino al comune di Roma....povero quartiere imbottito di case popolari che votano a sinistra....fatevi una domanda e datevi una risposta....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Flambus a Roma: autobus in fiamme sul Raccordo, esplosioni all'altezza dell'Ardeatina

  • Cronaca

    Mare 'rossastro' a Torvaianica, il sindaco: "Vietata la balneazione"

  • Politica

    Sicurezza di ponti e viadotti: l'appello a Astral e alla Regione Lazio

  • Sport

    Lazio, è polemica per il volantino "no" donne degli ultras. "La Nord è luogo sacro"

I più letti della settimana

  • Aeroporto di Fiumicino: la manovra è sbagliata e l'aereo per Hong Kong urta il palo

  • Colpo nella casa di Alessandro Gassmann: rubati gioielli e i premi di papà Vittorio

  • Lazio-Napoli: come vedere la partita in tv e in streaming

  • Terremoto in Molise, scossa di magnitudo 5.2: avvertita anche a Roma

  • Maltempo: nubifragio in città, allagamenti a Roma Nord. Cadono alberi sulla Capitale

  • Termini: pugni al volto e calci alla testa, brutali aggressioni prima delle rapine fuori la stazione

Torna su
RomaToday è in caricamento