Montesacro Today

Quartieri al buio nel Municipio III: "Atti vandalici? In baraccopoli cumuli di cavi sguainati"

Il report di Piazza Sempione sui disservizi dell'illuminazione pubblica non convince il capogruppo NCD, Cristiano Bonelli: "Sono elezioni imminenti ad illuminare quartieri"

Strade al buio da Serpentara a Cinquina passando per Nuovo Salario, Valli e Casale Nei. Alla base dei disservizi - secondo un dettagliato report di Piazza Sempione e ACEA - ci sarebbero tentativi e furti di cavi oltre a numerosi episodi di vandalismo con il danneggiamento di cabine e quadri elettrici.

Un resoconto che così come è stato presentato non convince il capogruppo NCD del Municipio III, Cristiano Bonelli, che attribuisce tali situazioni all'illegalità dilagante in un territorio dove sono molti gli insediamenti abusivi presenti. 

MUNICIPIO III, QUARTIERI AL BUIO - "Nell'annunciare la notizia 'esclusiva' il Presidente descrive dettagliatamente le cause dei continui disservizi e scopre che alcune centraline di Acea sono state 'solo' vandalizzate ma non dice che in realtà 'ignoti' (non giovani annoiati diventati vandali) provano con ogni mezzo ad interrompere il passaggio della tensione elettrica dalle centraline per poi agire in sicurezza ed operare il furto dei cavi in rame" - attacca Bonelli invitando Marchionne a recarsi presso una delle  numerose baraccopoli dislocate "e tollerate" un po' ovunque in III Municipio "per vedere la quantità di cavi sguainati che viene 'lavorata' da coloro che indisturbati vivono nei campi abusivi, gli stessi che furono ospitati, con il suo consenso,per una notte all'interno della sede istituzionale di Piazza Sempione".

TOMBINI RUBATI VIADOTTO PRESIDENTI - Dunque secondo l'ex minisindaco sarebbero le imminenti elezioni a illuminare i quartieri: "Ci dobbiamo aspettare ora che Marchionne durante il suo lungo tour della campagna elettorale si ritrovi lungo il viadotto dei Presidenti ad annunciare alla stampa la sparizione di una cinquantina di tombini da parte di una banda di pensionati romani?" - si domanda ironico definendo "l'operazione recupero credibilità che il Presidente e la sua Giunta stanno mettendo in campo" non solo "patetica" ma anche "ridicola" visto che ormai i cittadini - sostiene Bonelli - "hanno capito chiaramente quanto inaffidabili sono stati in oltre due anni, gli amministratori al comando del nostro Municipio". 

"Continueranno i cittadini a segnalare ad Acea i disservizi e saranno i cittadini tra pochi mesi - ha concluso il capogruppo NCD - a punire chi in due anni e mezzo ha disatteso le loro aspettative". 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Mi dite quali parole ho usato che ritenete offensive ? Ogni comentre che faccio è così ma la libertà di parola non esiste più ?

  • Bravi complimenti continuate così se vi coordinate riuscirete presto a mettere Roma al buoi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Roma e Lazio nella morsa di caldo e siccità: "Un dramma per l'agricoltura"

  • Politica

    Elezioni amministrative 2017: al ballottaggio sette comuni in provincia di Roma

  • Cronaca

    Poliziotto ricoverato allo Spallanzani: "E' meningite". Paura tra i colleghi

  • Monteverde

    Centro islamico al posto di storico ristorante: tra "scherzo" e realtà, un cartello apre la polemica

I più letti della settimana

  • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

  • Paura al Tufello: spari nel parco Kennedy, esploso proiettile contro un'auto

  • Si finge invalido e alla fermata del bus aggredisce e scippa anziana

  • Municipio III, furti e tentati stupri: "Ma l'assessora a sicurezza non risponde da mesi"

  • Vandali in azione a Serpentara: un estintore per distruggere l'orto didattico

  • Discarica lungo la ciclabile, a Sacco Pastore "si ribella" anche il materasso

Torna su
RomaToday è in caricamento