MontesacroToday

Linee accorpate e bus soppressi, come cambia il trasporto pubblico del Municipio III

Razionalizzazione per il Tpl del Montesacro: modifiche da Cinquina a Conca d'Oro in attesa del riassetto per l'apertura della stazione metro B1 Jonio

Al via da lunedì prossimo un nuovo capitolo della cosiddetta “razionalizzazione” del trasporto pubblico di superficie, a subire la riorganizzazione il Municipio III i cui utenti andranno incontro a bus con percorsi modificati, linee fuse e qualche soppressione.
 

“L’esigenza – dicono da Agenzia per la Mobilità – è quella di riportare il servizio alla realtà sostituendo le linee sottoutilizzate e incrementando le direttrici più forti”.


Ma nel quartiere c’è chi non nasconde il proprio malumore: percorsi dilatati potrebbero significare tempi di attesa più lunghi per frequenze “che – dicono i cittadini – già non garantiscono un servizio decente”.

Da qualche giorno, dopo l’Assemblea pubblica in Piazza Sempione e il volantinaggio dell’opposizione di centrodestra, sulle paline di Atac sono apparsi i primi cartelli che informano delle novità.


Queste le principali modifiche:

LINEA 82 – La linea 82 è prolungata a Piazza Sempione passando in tutte e due le direzioni nel quartiere Espero. “Tale modifica – è scritto nel documento di Atac - permette di avere un collegamento su tutto l’asse della Nomentana e fino alla Stazione Termini per tutto il quartiere Espero, anche la parte interna dell’abitato servita dall’84”. Per garantire la frequenza attuale è stata aggiunta una vettura.
 

LINEA 83 – La linea 83 mantiene i capolinea a Largo valsabbia e Stazione Ostiense ma viene deviata su via Nemorense.
 

LINEA 342 - La linea 342 viene modificata nel percorso con il prolungamento in via Baseggio dove scambia con la linea 334. La parte di tracciato disattivato viene coperto dalla linea 351.
 

LINEA 335 DISATTIVATA - Con le modifiche alle linee 342 e 351 viene disattivata la linea 335 le cui funzioni di collegamento vengono rilevate dalla modifica della 344 che collegherà Talenti alla Stazione del Nuovo Salario in modo più diretto. Il collegamento con la stazione sarà garantito anche dalla deviazione della 350, in arrivo da Ponte Mammolo.
 

LINEA 435 - La linea 435 viene prolungata in via Val di Lanzo passando per p.le Jonio dove a breve è prevista l’apertura della stazione della B1.
 

LINEE 308P E 340 - Le linee 308P e 340 vengono fuse nella nuova 340 che sarà ad esclusivo servizio delle zone Cinquina e Marcigliana.
 

LA LINEA 338 - La linea 338 viene prolungata a sud della Stazione Nomentana per consentire uno scambio con la ferrovia regionale FL1 oltre quello già esistente con la metro B1, a nord il capolinea viene spostato a via Marmorale per servire la zona di espansione edilizia di Cinquina. “Le modifiche alla 338 – scrive Atac - permettono di disattivare la linea 84, il cui percorso si sovrappone ad altri servizi”.
 

LINEE 80 E 80B – La direttrice Centro-Corso Trieste-Libia viene riorganizzata con la fusione delle linee 80 e 80 B in un unico collegamento tra piazza Venezia e Porta di Roma “con il compito – sottolinea la Municipalizzata - di garantire maggior accessibilità in direzione della Ztl e del tridente”. La tratta di collegamento su via dei Fori Imperiali e il Tridente verrà coperta dall’istituzione della nuova linea 51 San Giovanni-Chigi-San Giovanni.
 

LINEA 344 – la linea 344 viene modificata nel tratto che interessa il Municipio III: invece di seguire il percorso verso Piazza Sempione e stazione Conca d’Oro, già servite dalla linea 343, segue su viale Jonio, percorre via delle isole Curzolane e raggiunge il nuovo capolinea  alla stazione del Nuovo Salario.

LINEA 434 DISATTIVATA - La linea 434 – sovrapposta con altre in servizio nella zona - viene disattivata.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento