MontesacroToday

TMB Salario, l'annuncio di Virginia Raggi: "Anticipiamo riconversione. Possibile un centro di riciclo creativo"

La sindaca in esclusiva a RomaToday: "Quanto accaduto anticiperà i piani di riconversione sull'area"

Foto Ansa

Il TMB Salario brucia e con esso una parte fondamentale della filiera per il trattamento dei rifiuti della Capitale che così rischia l'ennesima emergenza. Un'ipotesi da scongiurare con le istituzioni a lavorare fianco a fianco per trovare soluzioni alternative alla gestione di quelle 800 tonnellate di indifferenziata che ogni giorno venivano conferite nello stabilimento al 981 della Salaria che, in seguito all'incendio divampato questa notte, resterà fuori uso.

"Siamo tutti al lavoro per trovare velocemente alternative per la gestione delle 800 tonnellate di rifiuti al giorno che venivano trattate lì. Sembra che questo incendio abbia reso definitivamente inutilizzabile l'impianto di Salario, proprio nel momento in cui AMA aveva iniziato ad effettuare i lavori per l'abbattimento delle emissioni odorigene" - ha detto la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, in esclusiva ai microfoni di RomaToday sottolineando l'avvio dei lavori per la realizzazione di porte a chiusura stagna, in grado dunque di fermare la fuoriuscita dei cattivi odori verso l'esterno dello stabilimento. 

Un sito che Ama e Comune, spinti pure dalle incessanti proteste del territorio esasperato da miasmi continui e nauseabondi, puntavano a riconvertire superando la tecnologia obsoleta del TMB. 

"Quanto accaduto anticiperà i piani di riconversione sull'area: valuto la possibilità di costruire lì dentro un centro di riciclo creativo, dove artigiani potranno lavorare nei laboratori per ridare una nuova vita a vecchi oggetti che, in tal modo, non finiranno in discarica" - ha spiegato la Sindaca non nascondendo il proprio rammarico per quanto successo. 

"C’è da considerare che, oltre ai danni che stiamo calcolando e ai probabili costi aggiuntivi per la lavorazione dei rifiuti in altro loco, la chiusura dell’impianto che avevamo già programmato tra il 2019/2020 sarebbe stata a costo zero per i romani. Invece, questo evento imprevedibile - ha sottolineato la prima cittadina - potrebbe far aumentare la tariffa". 

Dal Campidoglio già chiesta al Ministro Costa e al Prefetto Basilone "la massima attenzione per evitare speculazioni sui costi dei conferimenti".  

"Si sa che nel momento del bisogno - ha concluso la Sindaca - è facile che qualcuno voglia aumentare le tariffe". 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • C'era un gruppo di cittadini, nel terzo municipio, che voleva fare proprio quello che propone Raggi. Chi sa se la sindaca lo sa....se la giunta cinquestelle se ne era resa conto....

  • L'unico "riciclo creativo" che riescono a partorire è quello di idee di XXXYXY4, che tali restano.

  • forse caro sindaco non ti è chiara una cosa, che la prossima volta te ne vai a casa

  • Se sei nei guai o ti trovi in difficoltà queste sono le persone peggiori in cui può incappare. Le difficoltà rimangono ed i guai aumentano.

  • ....riciclo creativo.... finché esisteranno politici così la vita dei comici sarà facile... troppo semplice farci battute sopra.

  • Menomale che non sono l'unico a pensarla così. Situazione degenerata. Nessuno pensa a un termovalorizzatore per il trattamento ordinario...no! noi a Roma non abbiamo la torta ma sempre la ciliegina!

  • Il famoso "circolo ricreativo"

  • Il famoso Circolo Ricreativo ...hahaha

  • " proprio nel momento in cui AMA aveva iniziato ad effettuare i lavori per l'abbattimento delle emissioni odorigene“ Eh si guarda che sXXXYXY! Virgi' sei senza vergogna.

  • Tutto molto bello. Peccato che non siamo a Bolzano

  • Il riciclo creativo mi mancava... La fantasia non ha mai fine... Ma quando dicono queste perle di saggezza ci credono??

  • Un centro di riciclo creativo!! La monnezza ammassata intorno ai cassonetti arriva fino al secondo piano dei palazzi e ci tocca pure sentire queste idee geniali.

    • Penso la mondezza je sia arrivata ar cervello, non si arriva a capire come fanno a partorire queste trovate. Assurdo.

  • Riciclo creativo...questa è gente ridicola.

  • Cosa, aumentare la tassa sui rifiuti? Già adesso sembra una beffa pagarla. Questi sono scemi, ma davvero. L'unica via ormai è il ricorso alla magistratura, come hanno fatto a Tor Pignattara. Mamma mia che amministrazione...

Notizie di oggi

  • Politica

    Raggi prova a ripartire e convoca i minisindaci: "Non sapevo niente, avanti compatti"

  • Cronaca

    Follia fra Termini e via Cavour: prima la rapina poi con una pala minaccia i passanti

  • Cronaca

    Roma blindata, c'è il presidente della Cina. Strade chiuse al Centro e Parioli

  • Corviale

    Crisi Municipio XI, l'ex consigliera grillina rompe gli indugi: "Voto la sfiducia"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

Torna su
RomaToday è in caricamento