MontesacroToday

Filippo Maria Laguzzi eletto segretario Pd Terzo Municipio: “Tensione con Caudo? Saremo alleato leale”

Al suo secondo mandato da consigliere a Piazza Sempione la carica di segretario del Pd locale: "Stiamo amministrando bene, dismissione TMB e metro B1 a Porta di Roma le priorità"

Dopo un anno il Pd del Terzo Municipio,alla presenza del segretario romano Andrea Casu, ha eletto il suo nuovo segretario: è Filippo Maria Laguzzi. 

Filippo Maria Laguzzi segretario Pd III Municipio 

Già consigliere nel parlamentino di Piazza Sempione dal 2013 al 2016, durante la Giunta Marchionne, è stato eletto nuovamente nel 2018 nella maggioranza di centrosinistra a sostegno del minisindaco Giovanni Caudo. E' presidente della Commissione Commercio e Attività Produttive. 

Il laboratorio politico del Municipio III: Pd protagonista

RomaToday lo ha incontrato per fare il punto della situazione sullo stato di salute del Partito Democratico di Montesacro, protagonista in un vero e proprio laboratorio politico cittadino, tra obiettivi concreti da inseguire e un’armonia di maggioranza che in quel di Piazza Sempione, dove si incontrano anime della società civile e della sinistra più radicale, non sembra mai cosa scontata. 

Caudo spacca il Pd romano: così Montesacro rottama il renzismo e va oltre Zingaretti 

Dopo un anno il Partito Democratico del III municipio torna ad eleggere il proprio segretario, cosa significa e come svolgerà questo compito?

Ho accettato di svolgere questo ruolo perché reputo fondamentale che il Pd del III municipio abbia un segretario, che cerchi di mettere il gruppo dirigente locale nelle migliori condizioni possibili per poter sostenere al meglio l’azione politica dei nostri eletti. Il Pd è il primo partito a Roma e in III Municipio e rappresenta il pilastro centrale della maggioranza che da un anno sta governando al fianco del Presidente Giovanni Caudo. Il primo obiettivo sarà quello di mettere in campo le tante energie che abbiamo fra i nostri iscritti e simpatizzanti per sostenere l’azione dell’amministrazione, valorizzando il lavoro dei nostri assessori Leoncini e Pieroni e della nostra compagine consiliare. 

Nelle ultime settimane c’è stata tensione fra il Pd e il Presidente Caudo, come è lo stato di salute della maggioranza?

La maggioranza sta amministrando bene e questo i cittadini lo vedono con i propri occhi. Sono convinto che con senso di responsabilità e rispetto reciproco si possa fare ancora di più. Il Presidente Caudo deve avere certezza che il Partito Democratico sarà un alleato leale, che insieme con le altre forze politiche della maggioranza e la giunta porterà avanti tutti i punti del programma elettorale concordato durante le primarie. 

Quali sono e saranno le priorità della sua azione politica?

Sicuramente dovremo svolgere un'azione significativa e definitiva per la definitiva chiusura e riconversione del TMB Salario in accordo con la cittadinanza. Era uno degli obiettivi principali della campagna elettorale del PD dello scorso anno, uno dei miei in particolare, ovvero quello di arrivare alla chiusura definitiva di quell'impianto. Ora bisogna svolgere il passo successivo: scegliere insieme ai cittadini come procedere ad una riconversione dell'intera area che ospitava l'impianto. Poi sarà necessario, in questi 2 anni che mancano al termine della consiliatura, incidere in maniera significativa sulle infrastrutture della mobilità pubblica del nostro territorio. Una per tutte, bisognerà reperire dal Governo i fondi rigorosamente pubblici per portare a compimento il prolungamento della Metro B1 fino al "nuovo" quartiere di Porta di Roma prevista dal piano regolatore. Perché oltre far funzionare l’ordinario dobbiamo mettere in campo una visione futura della città.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento