Montesacro Today

TMB Salario, le opposizioni attaccano M5s: "Bocciano coinvolgimento cittadini"

Nel parlamentino di Montesacro non passa la mozione di Lista Marchini su residenti a conferenza di servizi relativa a proroga AIA: "Per loro partecipazione è solo propaganda". Pd: "Nessuna volontà di chiusura"

La questione del TMB Ama Salario infiamma ancora il Municipio III: ad accendere la miccia il voto contrario della maggioranza a 5s su un documento portato in Consiglio dalla Lista Marchini. 

PARTECIPAZIONE  CITTADINI A CONFERENZA SERVIZI AIA - La mozione, a firma Evangelista-Bonelli, chiedeva al parlamentino del Montesacro di impegnare il Presidente e la Giunta a verificare presso Roma Capitale che fosse garantito ai cittadini della zona del TMB il diritto di partecipare alla conferenza dei servizi relativa alla proroga della procedura AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) in corso, "garantendo - si legge nel documento della Marchini - il diritto effettivo alla partecipazione, al processo di informazione, consultazione ed accesso ai documenti e il diritto ad esprimere ufficialmente alle autorità competenti le loro osservazioni in merito al processo decisionale in corso". 

TEMPI E MODALITA' CHIUSURA - Il documento avrebbe inoltre impegnato la Giunta di Piazza Sempione ad acquisire nella sede formale della Conferenza dei Servizi l'intenzione di Roma Capitale di chiudere l'impianto Ama Salaria "definendo altresì tempi e modalità della chiusura". Mozione bocciata e valanga di polemiche. 

MOZIONE TMB SALARIO BOCCIATA - "A distanza di sei mesi ad oggi oltre i proclami la maggioranza non è riuscita ad ufficializzare la propria posizione sulla chiusura del TMB e questa ne è la conferma" - hanno commentato Bonelli ed Evangelista dopo il voto contrario al loro atto. "Quando la partecipazione si trasforma da propaganda a vero processo di coinvolgimento dei cittadini, il Movimento 5 Stelle va in crisi. Promuovere un osservatorio sul TMB per placare gli animi e non permettere la partecipazione dei cittadini nei veri tavoli di lavoro come la Conferenza dei Servizi - fanno notare i due Lista Marchini - è il segnale palese dell'imbarazzo di questa Amministrazione di fronte ad una delle sfide più importanti per le quali il Movimento è stato premiato alle ultime elezioni. I 5 Stelle hanno confermato tutta la loro inadeguatezza come Amministratori del municipio e della città. La luna di miele è finita. I cittadini - hanno concluso critici Bonelli ed Evangelista - si ricorderanno delle promesse che non verranno mantenute". 

PD ALL'ATTACCO: "M5S AMBIGUO" - Dure le critiche anche dagli scranni del Pd. "Sulla chiusura dell'impianto di trattamento meccanico-biologico, che da anni tormenta coi suoi miasmi la vita dei residenti del III municipio pesano ancora oggi le ambiguità e le lotte intestine del M5S in Campidoglio ed in III Municipio" - hanno detto a margine del Consiglio la vicepresidente della commissione ambiente Francesca Leoncini e il coordinatore del forum Legalità del Pd Roma Riccardo Corbucci rimproverando alla minisindaca di aver scelto di non essere in Aula "nonostante a suo tempo rassicurò i cittadini sul destino dell'impianto, sconfessando pubblicamente la linea della Presidente della Commissione Ambiente Francesca Burri, in sintonia invece sulla politica dei rifiuti con la Sindaca Raggi e l'assessore Muraro".

"Ancora una volta si sacrificano Il bene dei territorio e dei cittadini in nome dell'opportunismo politico: la salute dei cittadini è meno importante delle lotte di corrente interne al Movimento e così accade che per la prima volta il consiglio del III municipio boccia un impegno formale sulla chiusura del TMB Salario. Il M5S - hanno concluso Corbucci e Leoncini - ha gettato la maschera, ora i cittadini sanno che non vogliono chiudere l'impianto Ama di via Salaria".

LA PROMESSA DEL M5S - "Chiudere definitivamente l'era dei miasmi che promana dai rifiuti ma é generata dalla politica del passato" - quanto esplicitamente dichiarato come obiettivo dai grillini del Montesacro nel luglio scorso. Se alle intenzioni seguiranno fatti e certezze saranno tuttavia solo lavoro e tempo a dirlo. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Colli Aniene: si ribalta una gru, operaio 57enne muore schiacciato

    • Economia

      Da Alitalia nuovo colpo per l'occupazione di Fiumicino e Roma: 10.000 lavoratori a rischio

    • Politica

      Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

    • Cronaca

      Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    I più letti della settimana

    • Incidente mortale sulla Salaria: donna investita da auto muore in ospedale

    • "Per i malati di Alzheimer un villaggio alla Bufalotta"

    • A Serpentara spartitraffico e rotatorie come savane: abitanti furiosi

    • Mercatino del rovistaggio a Valmelaina, arriva presidio fisso: ma l'alba è tra il ciarpame

    • La "cura" di volontari e street artists: così i giardini di Stazione Jonio riaprono le porte

    • TMB Salario tra incidenti e miasmi, Montanari: "Incontrerò cittadini". I Comitati: "Nessuno ci ha invitati"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento