MontesacroToday

Fiori davanti al TMB Salario, il 'mostro' dei miasmi: "Qui muoiono dignità e diritti"

A lasciare l'omaggio floreale in segno di lutto l'assessore Christian Raimo: residenti pronti a nuova protesta contro il fetore incessante

Un mazzo di fiori lasciato davanti al cancello del TMB Salario per dire stop ai miasmi emessi dallo stabilimento Ama per il trattamento meccanico biologico dei rifiuti.

Un fetore forte e incessante che dal 2011, anno di entrata in funzione del sito della Municipalizzata, infesta tutti i quartieri limitrofi al 981 della Salaria: Fidene, Villa Spada, Serpentara ma anche Piazza Vescovio e Saxa Rubra. 

Fiori davanti al TMB Salario

A lasciare l'omaggio floreale in segno di lutto l'assessore del Roma Montesacro Christian Raimo che, oltre alla delega ufficiale alla Cultura, in Giunta si occupa della questione TMB insieme al minisindaco Giovanni Caudo. 

Un tema prioritario, quello del Salario, nell'agenda del Municipio III: già perchè l'impianto, con i suoi miasmi infernali, tiene in ostaggio circa 40mila residenti esasperati da quella "puzza" senza fine dalla quale scaturiscono condizioni di vita indegne e preoccupazioni per la salute. 

TMB Salario, la protesta dei mille contro i miasmi: "Ci avete rotto i polmoni!"

"Qui muoiono dignità e diritti"

"Ho lasciato dei fiori per un lutto. Perché muoiono ogni giorno la dignità di una città, i diritti degli abitanti, la tutela della salute delle persone che vivono anche a cinquanta metri di distanza" - ha spiegato Raimo invitando i residenti a partecipare all'Osservatorio sul TMB istituito da Piazza Sempione. 

Un'assemblea permanente sul Salario, aperta a tutti e che a inizio ottobre ha già portato a manifestare in strada, proprio davanti all'impianto, oltre mille persone.

Una mobilitazione che non si ferma con l'Osservatorio, convocato per il 9 novembre alle 18 in Piazza Sempione, pronto a indire una nuova protesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vi chiediamo di partecipare per non arrenderci a una violenza sociale che continua a essere quotidiana e feroce" - l'invito dell'assessore alla Cultura di Montesacro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma troppi casi dal Bangladesh: D'Amato chiede più controlli sui "voli internazionali"

Torna su
RomaToday è in caricamento