MontesacroToday

Sicurezza: inaugurato bar alla stazione Fidene

Il gestore dell’attività commerciale aprirà e chiuderà i cancelli dello scalo ferroviario. Il presidente del IV Municipio: “E’ una forma di sicurezza indiretta perché evita che la stazione sia desolata”

La stazione ferroviaria di Fidene da ieri è più sicura. Il presidente del IV Municipio, Cristiano Bonelli e la società Rete Ferroviaria Italiana, hanno inaugurato un bar all’interno della struttura. Il gestore dell’attività commerciale, che si è aggiudicato la gara, oltre a svolgere il suo mestiere, avrà il delicato compito di aprire e chiudere i cancelli della stazione in concomitanza, rispettivamente, con il primo e l’ultimo treno del giorno. Avrà, dunque, anche una funzione di vigilanza e controllo.  

“L’apertura degli esercizi commerciali nelle stazioni ferroviarie è una battaglia che ho avuto a cuore fin dall’inizio della mia elezione per riuscire a offrire al territorio più servizi e più sicurezza”, ha dichiarato Cristiano Bonelli nel corso dell’inaugurazione.

“Ci piace definire l’attività che inauguriamo insieme a RFI come una forma di sicurezza indiretta per evitare che gli scali ferroviari continuino ad essere zone desolate, spazi franchi e bui che alimentano il timore dei cittadini che li attraversano”, ha continuato il presidente.

All’inaugurazione era presente anche l’assessore ai Lavori Pubblici del Municipio, Fabrizio Bevilacqua che ha dichiarato: “Siamo il primo Municipio a Roma che ha messo in campo questo progetto, già attuato nella stazione di Nuovo Salario”. 

Alla realizzazione del progetto ha collaborato anche la consigliera Jessica De Napoli, presidente della Commissione Commercio del IV Municipio che così ha commentato: “La stazione RFI di Fidene è uno scalo importante di Roma per traffico di passeggeri e quest’inaugurazione rappresenta per tutti gli utenti una forma di sicurezza, oltre a confermare l’attenzione che stiamo dedicando alle periferie”.

“Con questa iniziativa – ha concluso Jessica De Napoli – lavoriamo su due fronti contemporaneamente, quello della legalità e quello della salvaguardia dei piccoli commercianti”. 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi casi, sono 11 in totale nel Lazio. I dati Asl del 27 maggio

Torna su
RomaToday è in caricamento