MontesacroToday

Scuole, Bonelli-Filini (Pdl): "La sinistra non ha mai voluto occuparsi del dimensionamento"

"La sinistra non ha mai voluto occuparsi del dimensionamento. Oggi la legge finanziaria ce lo impone e abbiamo ottemperato con la massima condivisione", spiega il Pdl

Alla nota di denuncia dei consiglieri Pd Nanni e Corbucci sulla questione del dimensionamento scolastico, replica la maggioranza. "L'unica vera confusione è quella che sistematicamente alberga nelle teste dei consiglieri del Partito Democratico. Dire infatti che non c'è stata partecipazione nella stesura del dimensionamento scolastico significa non aver minimamente compreso l'iter che ha portato all'approvazione della delibera definitiva, fatto di due incontri in Commissione Scuola sotto la guida del Presidente Emiliano Bono, 3 riunioni in sessione plenaria con tutti i dirigenti scolastici del territorio, richiesto preventivamente acquisizione dei pareri ai consigli d'istituto e incontri e colloqui anche con i singoli dirigenti scolastici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' quanto dichiarano in una nota il Presidente del Municipio IV Cristiano Bonelli e l'Assessore alla Scuola Francesco Filini.
"Un processo partecipativo unico nella storia del Municipio IV - proseguono i due esponenti della Giunta - dove negli anni passati la sinistra non ha mai, colpevolmente, voluto occuparsi del dimensionamento; oggi la legge finanziaria ce lo impone e abbiamo ottemperato a questo dovere con il massimo raziocinio e la massima condivisione possibile con gli enti territoriali. Fa stupore poi, leggere dichiarazioni farneticanti circa un atto presentato dal PD e approvato dal Consiglio, quando l'unico atto approvato è stato quello annunciato dalla Giunta in seguito ad un accordo preso di concerto con i dirigenti scolastici e votato da tutte le forze politiche, ma è evidente di come nel PD insieme alla confusione siano di casa anche la divisione e la non informazione addirittura tra esponenti dello stesso partito."
"Auspichiamo - concludono Bonelli e Filini - che certi consiglieri del PD e certi esponenti della sinistra la piantino di fare disinformazione nel territorio spaventando le famiglie con bugie ciclopiche come la chiusura delle scuole, tagli ai finanziamenti, bambini che saranno costretti ad andare in scuole di altri territori, perdita di qualità dell'insegnamento e chi più ne ha più ne metta.
La storia dovrebbe aver insegnato a certi personaggi che in IV Municipio la ricerca del consenso costruito sulle bugie e sulla paura delle persone non porta lontano...".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento