Montesacro Today

Salaria, caditoie pulite e liberate dai detriti: "Mai più allagamenti verso Villa Spada"

L'intervento sollecitato dal Municipio III per risolvere problematica annosa. L'assessora Contini: "Per anni mancata pulizia, ora sarà costante e accurata"

Caditoie su via Salaria, nel tratto tra i civici 905 e 961, pulite e liberate dai detriti che negli anni le avevano rese praticamente inutili: ad ogni precipitazione infatti l'allagamento era certo e assicurato con gli automobilisti costretti a procedere lentamente, fare i conti con un vero e proprio lago e le transenne provvisorie. 

Ieri l'intervento del Municipio III e del SIMU: "Abbiamo risolto una questione che si protraeva da tempo: l'allagamento della sede stradale presso la rampa d'accesso a Villa Spada in direzione centro" - ha commentato l'assessora ai Lavori Pubblici del Municipio III, Annalisa Contini. 

"La mancata pulizia delle caditoie da fogliame, detriti e rifiuti di ogni tipo; aveva ostruito gli scarichi impedendo il deflusso delle acque meteoriche con conseguente allagamento". 

Da Piazza Sempione, dopo la liberazione degli scarichi, è stata inoltrata una precisa richiesta ad Ama: una costante ed accurata pulizia del tratto, "al fine - ha aggiunto Contini - di impedire il ripresentarsi del problema". 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Colli Aniene: si ribalta una gru, operaio 57enne muore schiacciato

    • Economia

      Da Alitalia nuovo colpo per l'occupazione di Fiumicino e Roma: 10.000 lavoratori a rischio

    • Politica

      Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

    • Cronaca

      Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    I più letti della settimana

    • Incidente mortale sulla Salaria: donna investita da auto muore in ospedale

    • "Per i malati di Alzheimer un villaggio alla Bufalotta"

    • A Serpentara spartitraffico e rotatorie come savane: abitanti furiosi

    • Mercatino del rovistaggio a Valmelaina, arriva presidio fisso: ma l'alba è tra il ciarpame

    • La "cura" di volontari e street artists: così i giardini di Stazione Jonio riaprono le porte

    • TMB Salario tra incidenti e miasmi, Montanari: "Incontrerò cittadini". I Comitati: "Nessuno ci ha invitati"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento