MontesacroToday

Ponte Fidene-Villa Spada ancora chiuso: "finte inaugurazioni" e transenne

L'opera attesa prima per ottobre e poi per i primi giorni del 2016 è ancora inutilizzabile e interdetta alle auto. Bartolomeo-Petrella: "Amministrazione inerte, non serve tagliare nastro per essere bravi"

Se non fosse che è li nuovo, lindo e moderno a molti potrebbe sembrare un vero e proprio miraggio: il ponte di collegamento tra Fidene e Villa Spada - atteso prima per la metà di ottobre, poi per la fine di quello stesso mese e dopo ancora per l'inizio del 2016 - è infatti ancora chiuso. 

Un'opera da oltre 4milioni di euro che consentirebbe il collegamento diretto, ampio e agevole tra Fidene e Villa Spada ad oggi unite da un vecchio cavalcaferrovia a senso unico alternato che sarà poi destinato a pedoni e ciclisti. Insomma un'infrastruttura strategica per la mobilità di quel quadrante che, attesi anni e anni, sembra ancora destinato ad spettare qualche tempo. 

A mancare infatti, ultimata la segnaletica, è l'illuminazione pubblica con le opposizioni a rimproverare all'ex Sindaco Marino di aver "inaugurato un'opera" ancora non conclusa e a Piazza Sempione di essersi "dimenticata di avvisare ACEA" per ricevere lampioni e luce

Una questione, quella del ponte tra Fidene e Villa Spada, che ormai da sei mesi è al centro dello scontro politico e che, con la campagna elettorale già nel vivo, infiamma animi e rinvigorisce pure l'amara ironia. 

Dopo le macchinine giocattolo ex NCD che "sfrecciavano" su quell'asfalto, di recente è andata in scena una "nuova inaugurazione" con i consiglieri del centrodestra Giordana Petrella e Manuel Bartolomeo a tagliare un nastro tricolore sul ponte deserto.

"La nostra non è una pagliacciata come quella dello scorso autunno ma un'inaugurazione di protesta nella speranza di scuotere gli animi dell'inerte Amministrazione" - hanno detto in un video di denuncia Petrella e Bartolomeo sottolineando come non bastino forbice e nastro per accontentare i cittadini. 

Intanto quella che avrebbe dovuto essere la prima grande novità del 2016 del Montesacro giace li, inutilizzabile e chiusa dalle transenne: e chissà se da "regalo" di inizio anno si tramuterà nell'attesa sorpresa dell'uovo di Pasqua. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

Torna su
RomaToday è in caricamento