MontesacroToday

Giochi divelti e rifiuti sparsi: ecco il Parco Chiala

Poche le installazioni ludiche rimaste a disposizione dei bambini del Nuovo Salario: altalene sparite, tappetoni antiurto logori e qualche rifiuto abbandonato dagli incivili

Installazioni ludiche tanto colorate quanto logore, una sola altalena a disposizione dei bambini con l'altra struttura di cui rimane solo lo scheletro, giochini rotti e malandati così come i tappetoni antiurto posti su terra brulla e secca.

Così si presenta il Parco Chiala al Nuovo Salario dove quel piccolo tocco di allegria è dato solo dai coriandoli sparsi dai piccoli fruitori dell'area ludica. Intorno però bottiglie lasciate sulle gradinate e quel manufatto imbrattato di tag e murales che fa tanto decadimento.

"Questo è il degrado in cui versa il Parco Chiala" - scrive un residente a RomaToday inoltrando un dossier fotografico a testimonianza delle condizioni dell'area del Nuovo Salario.

Nulla di irrecuperabile: per rendere pienamente fruibile e decoroso quel parco servirebbe davvero poco a cominciare da manutenzione ordinaria, ripristino dei giochi mancanti e manutenzione di quelli esistenti e in buone condizioni. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento