MontesacroToday

Studenti al lavoro dalla progettazione ai primi frutti: nella scuola di Fidene l'orto che include e insegna

Inaugurato il "gioiello verde" degli alunni dell'IC Fideanae: "Sarà utile a ragazzi e luogo di incontro per famiglie"

Favorire attraverso la cura delle piante e di sé stessi il successo formativo e il benessere degli alunni, agevolando il superamento di difficoltà psico-comportamentali, di apprendimento e di inclusione nel gruppo dei coetanei.

Orti e Rapporti all'IC Fidenae

 Sono queste le finalità del progetto "Orti e Rapporti", realizzato nell'IC Fidenae grazie alla raccolta fondi del 5×1000 de “Il Tulipano Bianco”, associazione che ormai da tanti anni opera a favore di minori, adulti, anziani, disabili. 

Un'iniziativa, con il contributo del Municipio III, che ha portato nel giardino della scuola di via Don Giustino Russolillo un orto didattico curato sin dalle fasi progettuali dagli alunni.

In occasione della festa di chiusura l'inaugurazione del rigoglioso appezzamento di terra di cui tutta la comunità scolastica dovrà occuparsi.

Un momento di partecipazione, molto apprezzato dagli studenti e dalle loro famiglie, che hanno sottolineato la bontà di un percorso dalla grande valenza sociale, formativa e assistenziale. 

L'orto didattico a Fidene

“Questo progetto è nato con l’intento di rappresentare una risorsa messa a servizio dei ragazzi, dei loro problemi, delle loro difficoltà con il mondo della scuola, della famiglia, dei pari e uno spazio di incontro anche per le famiglie” - ha spiegato il presidente de Il Tulipano Bianco, Francesco Giordani

All'Ic Fidenae l'orto che include e insegna

Il percorso avviato ha come obiettivo prioritario quello di accrescere nei ragazzi le competenze emotive ed affettive, attraverso la sinergia fra il fare, con l’orto, e il pensare, anche attraverso l’aiuto delle psicologhe che hanno partecipato ai laboratori e coadiuvato l’esperto agronomo nelle attività legate alla creazione e alla cura dell’orto. 

“In questo contesto, mi sento di porgere un grande ringraziamento, a tutti quei i cittadini che, donando il loro 5x1000 alla nostra associazione - ha concluso Giordani - hanno permesso che questo splendido percorso sociale e formativo diventasse realtà”. 

 “Orti e Rapporti” presso l’Ic Fidenae continuerà fino a giugno dell’anno prossimo: ci sarà tempo per vedere i frutti dell'intero progetto. 
 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Immunoterapia contro il cancro, messo a punto nuovo farmaco da ISS e Sant'Andrea di Roma

  • I migliori mercati (di frutta e verdura) di Roma

I più letti della settimana

  • Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, 16 feriti tra loro 3 bambini. Grave il Sindaco

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

Torna su
RomaToday è in caricamento