MontesacroToday

Centro commerciale Porta di Roma, nei guai Lady Profumo

A fermarla il personale della vigilanza del Centro Commerciale

Una donna apparentemente insospettabile che andava a fare razzia di profumi in molti negozi di Roma con una borsa schermata, dopo essere stata notata in uno store della Galleria Commerciale Porta di Roma intenta a sottrarre alcuni profumi di ingente valore occultandoli nella borsa, è stata prontamente fermata dal personale della vigilanza del Centro Commerciale che in sinergia con il Commissariato di Polizia di Fidene-Serpentara ha provveduto a consegnarla alla Volante intervenuta in pochi minuti sul posto. 

Per lei è scattato l’arresto. 

"Ancora una volta la sicurezza di Porta di Roma", spiega il centro commerciale in una nota, "ha dimostrato un livello di efficienza, di gestione e operativo del personale impiegato unici nel contesto. Sfortunatamente la donna è andata nel luogo sbagliato per commettere un reato del genere".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento