MontesacroToday

Fidene: borseggiano un'anziana sul bus, ma vengono arrestati

I tre di nazionalità romena sono stati bloccati mentre stavano provando a prelevare denaro contante con la carta della vittima ad uno sportello bancomat

Hanno sfilato il portafogli dalla borsa di una donna anziana su un autobus e poi sono andati al  più vicino bancomat per prelevare denaro contante con la sua carta  magnetica. I ladri, però, tre romeni di 21, 23 e  26 anni, sono stati notati da un poliziotto fuori servizio che ha segnalato i sospetti, consentendone l'arresto.

Ad eseguire l'arresto gli agenti del commissariato Fidene Serpentara che hanno controllato i tre romeni e hanno scoperto che la  la tessera bancomat apparteneva a un'altra persona. I tre  stranieri sono stati arrestati per uso fraudolento di carte di  credito.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Le migliori palestre con piscina a Monteverde

I più letti della settimana

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento