MontesacroToday

Cementificazione della Serpentara: nulla di fatto dopo l'incontro in Municipio

Fallito l’obiettivo di fare chiarezza. L’area interessata dalla cementificazione non è ancora ben definita. Domenico D’Orazio presidente del Comitato: “L’incontro è sembrato più un atto dovuto che finalizzato a risolvere il problema”

I cittadini del IV municipio continueranno a vivere nell’incertezza. Giovedì scorso si è svolto, come previsto, l’incontro tra i rappresentanti del IV municipio e alcuni esponenti del comitato “No alla cementificazione della Serpentara” che doveva servire a fare finalmente conoscere agli abitanti della zona i dettagli del Piano di recupero urbano Fidene-Val Melaina.

Nel corso dell’assemblea, alla quale il presidente Bonelli era assente, i consiglieri Di Napoli e Clavenzani, infatti, hanno spiegato che l’area dove ci sarà il presunto intervento di cementificazione previsto nei pressi di via Maldacea non è stata ancora definita per mancanza di un progetto dettagliato.

“Il signor Stura, proprietario della zona interessata”, continua il consigliere Clavenzani, “ne ha presentato uno, ma il Municipio l’ha rigettato”. Adesso si attende, dunque, che lo stesso proprietario, presenti un nuovo progetto. Quello che si sa è che esso prevederà la realizzazione di alcune strutture a ridosso del supermercato.

Scontento il presidente del comitato, Domenico D’Orazio che afferma: “L’incontro è stato programmato più per un atto dovuto, vista la presentazione delle oltre 500 firme della petizione per fermare la prevista cementificazione, che per la reale volontà di affrontare il problema”.

Nel corso dell’incontro il presidente ha ribadito la contrarietà del comitato alla cementificazione della zona e spiegato che “anche se il terreno interessato è privato, esso è ugualmente vincolato dalla destinazione d’uso stabilita dal Piano regolatore generale che attualmente lo identifica come terreno seminativo destinato a verde e per tanto non edificabile”.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento