MontesacroToday

Elezioni Municipio III, nel centrodestra la spunta la Lega: l'ex vicequestore Bova è il candidato presidente

C'è anche l'ok di Fratelli d'Italia: l'ex primo dirigente del commissariato Fidene Serpentara in corsa per la massima carica di Piazza Sempione

Il centrodestra del Municipio III ha trovato l'accordo: sarà Francesco Maria Bova il candidato presidente della coalizione. Dopo un estenuante braccio di ferro, con assemblee e confronti alla ricerca della quadra e dell'equilibrio, la spunta dunque la Lega. 

Il centrodestra candida l'ex vicequestore Francesco Maria Bova

Bova, Vicequestore Primo Dirigente del Commissariato della Polizia di Stato Fidene Serpentara dal settembre 2011 al febbraio 2018, è infatti il nome indicato dal partito di Matteo Salvini al tavolo del centrodestra. 

Una figura lontana dai partiti, espressione di uno dei settori più delicati, quello della sicurezza, e, per ovvi motivi lavorativi, profondo conoscitore del territorio: questi gli aspetti di Bova che la Lega aveva esaltato. 

Elezioni municipio III, il centrodestra lavora sotto traccia: la Lega pesca candidato in polizia

Il passo indietro di FdI per non rompere la coalizione

Profili che da subito hanno convinto Forza Italia, è servito invece qualche giorno in più per persuadere Fratelli d'Italia volenteroso di esprimere per la massima carica di Piazza Sempione un proprio esponente. 

Ma l'unità prima di tutto: così la compagine che fa capo a Giorgia Meloni ha scelto di fare un passo indietro e non rompere la coalizione. Obiettivo: conquistare il Roma Montesacro, tornare al governo di quel territorio dopo le miniconsiliature di centrosinistra (2013-2016) e del M5s, caduto dopo appena diciannove mesi. 

Sarà dunque l'ex vicequestore Francesco Maria Bova a guidare la voglia di riscossa del centrodestra all'ombra di Ponte Nomentano. 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento