menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Montesacro Today

Targhe alterne e smog alle stelle "intanto i filobus sono fermi al deposito"

Mezzi ecologici nei box del Montesacro. La denuncia degli esponenti di FdI Ghera e Filini: "Danno a collettività, a trasporto pubblico e qualità della vita"

Mentre Roma è alle prese con smog alle stelle e targhe alterne i filobus di Atac, noti come vetture ecologche, sono fermi al palo nel deposito di Montesacro. Questo quanto denunciato dagli esponenti di Fratelli d'Italia, Fabrizio Ghera e Francesco Filini, che hanno segnalato pure come le corse dei filobus sarebbero state interrotte. 

"È un fatto singolare che Atac di fronte all'elevato tasso di inquinamento abbia deciso di sospendere i filobus, che invece non inquinano l'aria, sono silenziosi ed economici. Dopo il taglio delle linee bus in periferia, scelta folle targata sinistra, adesso assistiamo alla sparizione dei filobus le cui corse, anziché essere incrementate, vengono annullate o ridotte creando - hanno concluso i due - un danno alla collettività, al trasporto pubblico e alla qualità di vita dei romani".


 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

    • Cronaca

      Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

    • Cronaca

      Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

    Torna su