MontesacroToday

"Abbattuto da tre anni e mai rimosso", commemorazione per il tronco di Val Santerno

Alcuni esponenti del Comitato Conca d'Oro-Le Valli e dell'Amici del Parco delle Valli si sono ritrovati per apporre una targa nella strada del quartiere: "Un triennio di abbandono sul marciapiede"

"In occasione del terzo anno di abbandono del tronco d'albero abbattuto perchè pericolante il Comitato 'Le Valli' pose a futura memoria" - questa l'ironica targa che ieri sera alcuni componenti del Comitato di Quartiere e del Comitato Amici del Parco delle Valli hanno apposto in via Val Santerno dove da tre anni sul marciapiede giace un fusto mozzato.

"La prima, ma non ultima targa, per segnalare vergognose situazioni che si trascinano da anni nel nostro Quartiere, nella più totale indifferenza di una amministrazione che ama definirsi sana, ma che non ha idea di cosa sia il buon governo" - hanno spiegato dal Valli ricordando pure come nel corso dell'incontro con il Pretto di Roma avessero invitato alla "cerimonia" pure le istituzioni del territorio "che però - dicono polemicamente - si sono ben guardate dall'intervenire forse pensando che la politica dello struzzo risolva i problemi".

Sollevata dunque ancora la questione da quelle parti sperano che qualcuno a Piazza Sempione si ricordi dell'albero e, dopo tre anni, lo faccia rimuovere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento