MontesacroToday

"Alunni curvi e disattenti su sedute troppo piccole", mancano le sedie alla Scuola Manzi

Carenza di sedie adeguate nell'istituto di via Valdarno, studenti costretti ad utilizzare quelle più piccole: genitori sul piede di guerra

Sedie troppo piccole per gli studenti della Scuola elementare “Alberto Manzi” che costringono gli alunni a stare curvi con conseguenti disturbi fisici, mal di schiena e cefalee, e l’inevitabile perdita di concentrazione e apprendimento durante le lezioni.


A denunciare quanto accade nell’istituto di vi Valdarno, Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc che sottolinea come i genitori in questi giorni abbiano già inviato una lettera al Sindaco, Ignazio Marino, e al Presidente del Municipio III, Paolo Marchionne.


"Un problema – ha spiegato Barbera - già sollevato dalla Preside  del competente Istituto comprensivo che è riuscita ad ottenere dal Municipio solo una quarantina di sedie riciclate da un'altra scuola, del tutto insufficienti per garantire quelle condizioni civili e dignitose a cui avrebbero diritto i suoi alunni. Una situazione inaccettabile – tuona in conclusione il membro del PrC - che va immediatamente risolta per non pregiudicare la salute dei bambini e garantire loro la possibilità di affrontare con serenità l'attività didattica, oggi fortemente compromessa”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento