MontesacroToday

Sacco Pastore, mezzi Ama in difficoltà: avviata redistribuzione dei cassonetti

Pattumiere eliminate o spostate: ecco la nuova collocazione

Nel quartiere Sacco Pastore Espero è stata avviata la redistribuzione dei cassonetti stradali per la raccolta dei rifiuti. 

Mezzi Ama in difficoltà: cassonetti spostati a Sacco Pastore

"Tale riposizionamento risponde ad un criterio logistico ed è finalizzato a rendere ai residenti un servizio di raccolta del materiale post-consumo maggiormente efficiente avendo riscontrato  che le difficoltà legate al transito in alcune strade del quartiere dei mezzi adibiti allo svuotamento dei cassonetti stradali sovente  pregiudicano la puntualità del servizio stesso" - ha spiegato il Municipio III, attraverso il sito istituzionale. 

Difficoltà che dunque hanno portato alla scelta di riposizionare le pattumiere: una ricollocazione attuata da Ama e che ha preso il via lunedì 16 ottobre.  

Sacco Pastore: cassonetti stradali redistribuiti

Il piano di redistribuzione dei cassonetti stradali di Sacco Pastore prevede la rimozione totale dei cassonetti stradali da via Valle Corteno, via Valle Borbera, via Val Sassina e via Valle Viola.

Saranno invece potenziate le postazioni già esistenti o create delle nuove in via Valdinievole fronte Via Valle Corteno, via Valsolda tra fronte 119 e fronte 121, via Val Trompia 88, via Val Trompia 128 e via Val d’Ossola 68.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento