MontesacroToday

Prati Fiscali tra prostitute, falò e atti osceni: “Pronti a nuove proteste, ristabiliamo decoro”

Si riaccende l’indignazione del quartiere del Municipio III, residenti pronti a scendere in piazza: “Non staremo a guardare”

Prostitute seminude tra gli utenti dei bus delle 6, balli provocanti davanti ai portoni dei palazzi, fuochi di rifiuti accesi per scaldarsi e addirittura rapporti sessuali consumati direttamente sotto le finestre dei residenti.

Niente sembra essere cambiato a Prati Fiscali, quartiere sempre più in balìa di ‘lucciole’ e sfruttatori: a nulla infatti sono valse le proteste, gli incontri con istituzioni e forze dell’ordine.

Tuttavia la zona sembra non volere demordere e torna a chiedere a gran voce che in quelle strade vengano finalmente ripristinati decoro e decenza.

Probabilmente i residenti, come già accaduto negli scorsi anni, torneranno a fare delle passeggiate di quartiere e riappropriarsi così dei loro spazi: “L'iniziativa di disturbo messa in piedi dai cittadini – spiega Filini, capogruppo di FdI in Terzo - allontanò per un periodo le prostitute dal quartiere. Ora, approfittando del degrado e del lassismo che contraddistingue le istituzioni municipale e capitolina, un nuovo 'battaglione' di lucciole ha da circa un mese occupato i marciapiedi di Prati Fiscali.

Non staremo a guardare – promette l’esponente di centrodestra - e la prossima settimana incontreremo i residenti di quel quartiere per concordare insieme nuove iniziative per combattere il degrado e ripristinare il decoro e la sicurezza."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma troppi casi dal Bangladesh: D'Amato chiede più controlli sui "voli internazionali"

Torna su
RomaToday è in caricamento