MontesacroToday

“Baracche abusive, prostitute e falò di rifiuti”: Prati Fiscali torna a farsi sentire

La denuncia del Comitato di Quartiere alle prese con la baraccopoli di via Monte Artemisio e i roghi delle prostitute: "Da Marchionne inerzia offensiva nei riguardi dei cittadini"

Ancora una lettera da parte del Comitato ‘Salviamo Prati Fiscali’ indirizzata al Presidente del Municipio III, Paolo Marchionne.
Questa volta al centro della denuncia il ‘campo nomadi’ di via Monte Artemisio: una sere di baracche, su un terreno privato, tirate su tra i palazzi che acuiscono la rabbia dei residenti già costretti a convivere quotidianamente con le prostitute che affollano i marciapiedi del quartiere.

artemisio baraccopoli-2“Ecco l’ennesimo presunto abuso edilizio posto in essere dal campo rom di via Monte Artemisio” – scrive il presidente del CdQ, l’Avv. Alessandro Corsi, chiedendo al minisindaco una risposta pubblica “sull’ennesimo scempio del territorio”.

Impossibile poi non tornare sul fenomeno meretricio che da anni attanaglia la zona e nel periodo invernale costringe gli abitanti ad assistere ai fuochi di rifiuti notturni che rendono l’aria acre e irrespirabile.

“Falò in strada proprio davanti alle abitazioni” – sottolinea Corsi allegando l’immagine di una prostituta e del suo rogo nei pressi di via Prati Fiscali 116.

“Quello che avviene è scandaloso e intollerabile, la sua inerzia – tuona Corsi - è oramai divenuta offensiva nei riguardi dei Suoi cittadini. Quello a cui stiamo assistendo a Roma è semplicemente vergognoso, mi chiedo – conclude - dove possa essere il limite della vostra dignità di politici e di amministratori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento