MontesacroToday

Da Conca d’Oro a Val d’Ala in bici: ecco la nuova ciclabile. Il Municipio III sogna la ciclovia delle Valli

Il percorso mette in connessione la stazione della B1 con la fermata che Piazza Sempione e Regione puntano a riaprire nel 2021. Il M5s: "Conca d'Oro come Amsterdam". Il Roma Montesacro: "Primo tassello di un grande progetto"

Da piazza Conca d’Oro a Val D’Ala in bicicletta: prende forma la nuova pista ciclabile del Municipio III. Un percorso dedicato alle due ruote che mette in connessione la fermata della metro B1 con la stazione nel cuore del Valli che il Roma Montesacro, con pure l’impegno della Regione Lazio, punta a riaprire “nel 2021” dopo la realizzazione di un'ulteriore fase del Piano Regolatore Generale di Stazione Tiburtina. 

La nuova ciclabile da Conca d’Oro a Val d’Ala 

Così, in attesa dei treni “scomparsi” da quel del Valli ormai da anni, il quartiere si gode la nuova ciclabile: poco più di un chilometro da percorrere da stazione metro a stazione “fantasma”, un po’ su strada un po’ all’interno del ‘pratone’. Un tracciato finalmente sicuro, più del ciglio della strada, per chi ogni giorno dal Valli, ma anche da Prati Fiscali o Salario si reca a prendere la metro con le due ruote.

Duecentomila euro l’investimento di Piazza Sempione che per quel quadrante ha ha presentato e avviato un pacchetto di interventi – tra pontili sull’Aniene, riqualificazione dell’ex cantiere metro, rifacimento di largo Val Santerno e via Conca d’Oro – da 1milione e 200mila euro. 

Val D'Ala, stazione fantasma da 3 milioni di euro: "Riaprirà nel 2021" 

Conca d’Oro “come Amsterdam”

“Quello che oggi ci colpisce perché appare straordinario, diventerà sempre più la normalità. Sembra quasi di essere ad Amsterdam, all'ingresso di Vondelpark, invece siamo a Roma, all'ingresso del Parco delle Valli. Che spettacolo” – esulta il presidente della commissione capitolina Sport, Benessere e Qualità della Vita, Angelo Diaro, postando le prime immagini della ciclabile di Conca d’Oro. 

Il Municipio III sogna in grande: la ciclovia del Valli

Intanto il Municipio III sogna in grande. “Quello è un progetto che noi abbiamo ereditato dalla vecchia amministrazione e che, per continuità amministrativa, abbiamo reputato giusto realizzare. Purtroppo il budget a disposizione non consentiva di fare tutto l’intervento su strada quindi la ciclabile parte da Conca d’Oro, passa nel Parco delle Valli, e poi esce. Per noi – ha detto a RomaToday l’assessore alla mobilità del Municipio III, Stefano Sampaoloquesta pista rappresenta solo un tassellino del grande lavoro che vogliamo fare su mobilità e ciclabili”. 

Il riferimento è al progetto della ciclovia delle Valli: un anello ciclabile in grado di mettere in connessione le stazioni metro di Jonio e Conca d’Oro, passando per Piazza Sempione e Prati Fiscali. Nel mezzo anche le stazioni Nomentana e la futura Val d’Ala. Un percorso ciclabile per tentare di liberare il quadrante, per quanto possibile, da auto e traffico sempre congestionato. Nella visione futura anche la connessione alle ciclabili Aniene e Nomentana.

L’attesa per il bando da 1milione e mezzo

“Per questo nel marzo scorso – aggiunge Sampaolo – abbiamo partecipato a un bando di Astral per le piste ciclabili e siamo in attesa di sapere se quel milione e mezzo di fondi necessari per realizzare questo ‘sogno’ di mobilità ci sarà assegnato. Inseriremo all’interno anche questa nuova pista ciclabile tra stazione Conca d’Oro e Val D’Ala: l’obiettivo è quello di mettere a sistema i segmenti già esistenti con quelli che saranno realizzati toccando pure i nodi di scambio su ferro e gomma”. 

Un disegno complesso e ambizioso che per il Municipio III dovrà abbracciare anche la via Salaria, la grande arteria che Piazza Sempione – dopo lo stop al TMB e la riqualificazione dell’ex Cartiera – vuole far rinascere: “Un asse viario importante da connettere alle stazioni con percorsi sicuri per le due ruote. Ne gioverebbero circa duemila dipendenti di grandi enti, aziende e realtà prestigiose”. 

Si parte intanto dall’eredità grillina della ciclabile tra Conca d’Oro e Val d’Ala. Per la ciclovia delle Valli c’è ancora tanto da “pedalare”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento