MontesacroToday

Piazza Conca d'Oro, il III vuole inversione di rotta: "Decoro, legalità e riqualificazione"

Votata all'unanimità la mozione del M5s che chiede coordinamento tra Municipio e organismi preposti al fine di assicurare sicurezza, rispetto delle regole e vivibilità: "Stop a vandalismo e traffici illeciti"

Una Piazza da rendere più decorosa e vivibile visto che, con l'apertura della metro B1, è ormai uno dei fulcri di transito e incontro del territorio. Il Municipio III non dimentica Piazza Conca d'Oro e chiede per quell'area "decoro, legalità e riqualificazione". 

Il parlamentino di Piazza Sempione ha infatti votato favorevolmente e all'unanimità la mozione a firma Rauccio-Liuzzi (M5s) che impegna la Giunta ad intervenire, coordinandosi con gli organismi preposti, predisponendo una regolare pulizia della zona e del verde pubblico, attuando regolari controlli nelle ore notturne e nel fine settimana, utilizzando la piazza per eventi culturali e di riqualificazione e facendo rispettare l'ordinanza anti alcool che però, a meno di proroghe, resterà valida solo sino al 31 ottobre. 

"Prima della costruzione della nuova Metro B1 la piazza era un punto di incontro per famiglie con bambini e anziani, attrezzata con giardinetto, pista di pattinaggio e panchine per socializzate nelle ore diurne" - scrivono Liuzzi e Rauccio nel documento sottolineando come adesso invece lo spazio, essendo di passaggio, conti molte attività commerciali che vendono alcolici fino a tarda notte facendo di quell'area uno dei perni della movida notturna e delle sue degenerazioni. 

"I residenti hanno denunciato più volte atti di vandalismo e i cittadini che abitano di fronte alla piazza hanno visto situazioni di illegalità supponendo traffici illeciti" - sottolineano i due pentastellati nella mozione. Da qui la richiesta alla Giunta di intervenire insieme agli organismi preposti. 

Una buona intenzione che adesso dovrà avere un concreto seguito: da mettere in moto infatti la macchina della sicurezza, quella del decoro e ampio spazio alla fantasia affinchè quel luogo possa essere vissuto dal territorio e così sottratto a vandalismo e presunti traffici illeciti. 
 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento