MontesacroToday

Parco delle Valli, dopo la forestazione la festa: il quartiere "adotta" i 650 nuovi alberi

Il progetto a cura della AzzeroCO2 con il contributo de Gli Amici di Conca d'Oro: il 24 novembre inaugurazione e messa a dimora delle ultime 50 piantine

Intervento di forestazione massiccio nel Parco delle Valli dove nei giorni scorsi sono stati messi a dimora 650 nuovi alberi.

Un progetto realizzato dalla AzzeroCO2: società di consulenza ambientale creata da Legambiente e Kyoto Club che progetta e realizza interventi di forestazione in Italia, con il contributo di aziende che desiderano promuovere la riqualificazione del proprio territorio come misura di riduzione dell’impatto ambientale e di responsabilità sociale di impresa. 

La AzzeroCO2 porta al Valli 650 nuovi alberi

Per la messa a dimora degli alberi nel parco di Conca d'Oro AzzeroCO2 ha incaricato direttamente la Myoporum con i giardinieri di quest'ultima ditta a porre le piante intorno alla pista di atletica e a poca distanza dal playground dedicato ai più piccoli. 

Prima lo sfalcio, poi la piantumazione delle alberature e, a seguire, un giro di manutenzione e innaffiamento. 

L'impegno de Gli Amici di Conca d'Oro

Il tutto grazie anche all'impegno dell’Associazione no profit “Gli Amici Di Conca D’Oro – APS” che nei prossimi anni si occuperà del mantenimento e della cura delle nuove alberature del "pratone". 

Essenze arboree, in arricchimento di quelle già presenti, che saranno salutate con una grande festa in programma sabato 24 novembre: l'inaugurazione del progetto si terrà infatti proprio in occasione della Giornata Mondiale dell’Albero. 

Gli alberi "di quartiere"

Ma non solo celebrazioni: dopo una breve presentazione e una piccola conferenza introduttiva,i residenti saranno chiamati a mettere a dimora le ultime 50 piantine dell'iniziativa, per ogni adozione Gli Amici di Conca d'Oro hanno realizzato una targhetta in legno personalizzata che ciascuno potrà apporre alla pianta scelta. 

"Tanto impegno e tanto amore per rendere il quartiere sempre più a misura di cittadino, ma soprattutto una bella isola felice: tutto questo è possibile - scrivono dall'associazione - solo se le persone si impegneranno con passione ed amore a dedicare qualche minuto a settimana al quartiere". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Collatina vecchia il giorno dopo l'incendio brucia ancora. Della Casa: "Atto criminale, pene severe"

  • Cronaca

    Incendio via Collatina vecchia, a febbraio lo sgombero poi l'area è finita abbandonata senza bonifica

  • Politica

    Via Collatina vecchia e l'abbandono prima dell'incendio: chiesti chiarimenti ad Ama per la mancata bonifica

  • Politica

    Salva-Roma, Lemmetti: "Senza interventi in parlamento, il bilancio rischia il crollo"

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • 25 aprile a Roma: strade chiuse e bus deviati per il giorno della Liberazione

  • Marco Vannini, l'omicidio del giovane di Ladispoli in uno speciale de Le Iene. On line c'è chi rimorchia con la sua foto

  • Miracolo al binario 14: infarto dopo corsa per prendere il treno, 33enne salvato a Termini

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

Torna su
RomaToday è in caricamento