homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Montesacro Today

Metro a Conca D'Oro: nuove linee bus e potenziamento di Val D'Ala

A breve sarà comunicato il nuovo piano della Mobilità in previsione dell'apertura della fermata Metro B1 a Conca D'Oro. Istituite nuove linee autobus. Si pensa ad un potenziamento della fermata ferroviaria di Val D'Ala

Mancano ormai pochi mesi all’apertura della Metro B1 a Conca D’Oro e molti residenti si chiedono quali saranno i cambiamenti sulla mobilità per collegare le linee di trasporto pubblico alla fermata e quale sarà il nuovo assetto della piazza.
La Presidente della commissione Mobilità, Giordana Petrella, fa sapere: “A breve verrà comunicato il nuovo assetto della mobilità in funzione della metro B1, realizzato insieme all’Agenzia per la Mobilità, all’Atac e al Dipartimento VII. Prevista l’istituzione di nuove linee, rivisto tutto il tpl”.

Nel frattempo la Presidenza del Municipio rende noto che si sta pensando anche ad una ottimizzazione dei sistemi integrati di mobilità, con particolare riferimento alla fermata ferroviaria di Val D’Ala.
La proposta,infatti, come ha scritto il Presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli in una lettera inviata lo scorso Maggio agli assessori alla Mobilità capitolino e regionale, Aurigemma e Lollobrigida, sarebbe quella di potenziare i servizi su Val D’Ala, lungo la ferrovia gestita da RFI. “Potrebbe essere utile istituire nuove linee urbane di quartiere “circolari” a servizio della stazione e deviare da Corso Sempione verso Conca d’Oro tutte le corse COTRAL provenienti dai comuni limitrofi, potenziando, se possibile, tali servizi almeno nelle ore di punta”, è quanto si legge nella lettera, in cui si tiene conto di eventuali ritardi nell’apertura dei parcheggi di scambio.
Per quanto concerne la fermata di Val d’Ala, il collegamento con la stazione Tiburtina può rappresentare uno strumento sinergico e complementare solo se Trenitalia potrà assicurare una maggiore frequenza  di quella attuale”, conclude Bonelli nella lettera.
       

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Salve. Volevo segnalare che nella giornata di ieri (lunedì 27/06) il servizio di collegamento Val d'Ala-Tiburtina (e viceversa) è stato inavvertitamente sospeso. Alle ore 8.20 i cancelli della stazione di Val d'Ala erano chiusi mentre alle ore 17.00, presso la Stazione Tiburtina il treno per Val d'Ala non risultava affatto dai terminali. Vorrei capire se si è trattato di un disservizio temporaneo e improvviso o se sono in corso modifiche rilevanti, non ancora comunicate all'utenzaq, su una linea di enorme importanza per i residenti/lavoratori del IV municipio (e non solo). Grazie

  • seriamente e ne sono contento!!!

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti, Roma sempre più sommersa: impianti pieni e strade sempre più sporche

  • Cronaca

    Albano, incendio discarica Roncigliano: rischio disastro ambientale

  • Cronaca

    Metro B, fumo in banchina: ascensori e scale mobili guasti alla stazione Bologna

  • Politica

    Mafia Capitale, ancora guai per il Pd: avviso di garanzia per D'Ausilio, Patanè e Vincenzi

I più letti della settimana

      Torna su
      RomaToday è in caricamento