MontesacroToday

Parco Nomentano sarà intitolato a Lorenzo “Orso” Orsetti: caduto combattendo l’Isis

La proposta degli organizzatori dell'iFest accolta dal parlamentino del Municipio III: la targa dedicata al "partigiano" morto in Siria

Il parco Nomentano sarà intitolato a Lorenzo "Orso" Orsetti, il 33enne fiorentino caduto in Siria mentre combatteva contro l'Isis al fianco delle forze democratiche curde.

Così ha deciso il parlamentino di Montesacro che, su input degli organizzatori dell'iFest, ha chiesto alla relativa Commissione anche di porre nella targa la dicitura "Partigiano". 

Il Parco Nomentano sarà Lorenzo "Orso" Orsetti

"Siamo felici che il III Municipio abbia fatto sua la nostra proposta. Cinque anni fa abbiamo acceso i riflettori su questa area verde abbandonata: oggi sarà dedicata a un partigiano del nostro decennio, Lorenzo 'Orso' Orsetti" - hanno commentato da iFest. 

Il Montesacro: "E' partigiano morto per libertà"

"Chi lotta per la libertà e per i diritti in un mondo che si volta dall’altra parte davanti alle ingiustizie, deve essere ricordato perché, come i partigiani che si batterono per la liberazione del nostro Paese, Lorenzo ha scelto di mettere a rischio la sua vita per difendere valori universali come la democrazia, la ricerca della giustizia, dell’eguaglianza e soprattutto della libertà in un terra martoriata dall’Isis" - il commento di Matteo Zocchi, capogruppo della Lista Civica Caudo Presidente. 

Una lotta per la libertà che a Montesacro non ha confini né latitudine: per questo giovedì 27 giugno l'intera giornata dell'edizione 2019 di IFEST sarà dedicata alla lotta democratica, femminista ed ecologista del popolo curdo. 

Parco Nomentano: una targa per "il compagno Orso"

Alle 18.30 sarà inaugurata una targa temporanea dedicata a Orso in attesa dell'intitolazione ufficiale "che - dicono dal Nomentano - speriamo avvenga al più presto". 

Presenti alla cerimonia anche i genitori e i compagni di Orso, Zerocalcare e Wu Ming 1. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento